AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

venerdì 27 marzo 2020

Alimentazione: Restrizione "calorica"

Benché e' scientificamente provato che mangiare di meno, ha benefici salutari pazzeschi. Il problema, e' che non e' sopportabile a lungo termine, specialmente in questa società di malati. 

Raggiungere la restrizione calorica, senza sofferenze e' abbastanza facile: far funzionare il corpo con meno richieste energetiche, con aumentata energia. E questo e' possibile solo con il cibo specie specifico, che porta i fabbisogni alimentari a zero, ed un abbassamento del ritmo metabolico: Meno energia sprecata staticamente, più energia da usare dinamicamente.


Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento