AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

venerdì 3 gennaio 2020

Alimentazione: Accumuli, Energia, e Grasso

Una delle sorprendenti, e più sbalorditive cose che si possa apprendere, e' la devastazione silenziosa che portano gli Accumuli.

Qualsiasi Accumulo di energia, che sia sotto forma di "cibo", o di un altro bene, automaticamente porta ad una destabilizzazione del Sistema e dell'Equilibro.

In Natura non esiste tale atto predatorio, il quale, porta: da una parte scarsità, e quindi carestie, furto e morte, e dell'altra, per opposto segno alla stesa conclusione: la malattia, e poi la morte.

Se scavo una fossa, avrò accumulato energia da un lato (la terra), con la devastazione connessa, e dell'altro, avrò tolto energia (buca), con la stessa conseguenza.

Dato che la Natura tende all'equilibrio, e' impossibile imbrigliare Energia, senza pagarne le conseguenze! Pensate al grasso corporeo: troppo inutile accumulo, che alla fine porta alle malattie, ed alla dissoluzione dell'organismo!

Conclusione: Mai accumulare il cibo, sempre e solo avere quello che e' possibile consumare in un giorno o poco più, altrimenti la sua interferenza elettromagnetica, comincerà a lavorare silenziosamente...



Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento