AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

mercoledì 23 ottobre 2019

La Natura Parla e Comunica....

Il linguaggio supremo, e' quello dei suoni, il quale se ben ascoltato, ci permette di comunicare con la Natura Tutta, e con le differenti Popolazioni Mondiali. Basta saper Ascoltare.

Facciamo un Esempio: Al Mare. Quando c'e' la risacca, ascoltiamo un suono soave del mare, possiamo entrare in acqua. Parimenti, quando lo stesso e' in burrasca, la voce della Natura, e' alquanto chiara: stai lontano!

E la stessa potenza dei suoni lo ascoltiamo: quando piove, quando c'e' vento, e via dicendo. Anche gli altri animali comunicano in tale maniera: I suoni.

Non per niente, il nostro apparato uditivo, ci consente ti sentire letteralmente a 360 gradi, e non a caso, proprio nell'orecchio, ci sono gli organi per un'altro senso importante: L'equilibrio!

Avete capito a cosa servono i rumori  assordanti? A confonderci, ed a farci perdere L'equilibrio stesso! Controllo all'ennesima potenza.

Ovviamente, il suono, non e' il solo metodo di comunicazione della Natura, ma comunque, rimane il principale ed il più importante: All'Inizio era il Verbo....


Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento