AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

sabato 5 ottobre 2019

Alimentazione: Testosterone, leggiamo i dati

In un precedente articolo, ho fatto vedere una bella ricerca, dalla quale possiamo estrapolare dati interessanti. A determinate somministrazioni ormonali, e' conseguito una aumentata o diminuita crescita di massa magra: c'e' stata la correlazione dose/risposta.

Prediamo i dati "minori" e leggiamo:

  1. 25 mg di testosterone a settimana, perdita di muscoli: livelli nemmeno da ipogonadismo!
  2. 50 mg di testosterone a settimana, piccolo aumento di muscoli (nemmeno tanto piccolo!)



Cosa possiamo evincere? Partiamo con dire che, un uomo normale dovrebbe produrre circa 5 - 7mg al giorno di testosterone, quindi tra i 35- 49 mg a settimana! Molto più del primo dato, ed in linea con il secondo. C'e' un pero, il testo esogeno ha portato aumenti di massa, quello pari endogeno deve far lo stesso, sempre che riusciamo a raggiungere il livello fisiologico, e sempre che riusciamo ad utilizzarlo!

Pensiamo a cosa potremmo fare se, ritornassimo ai livelli REALMENTE NORMALI, tipo quelli dei nostri nonni ed oltre! Siamo ben lontani dall'esprimere tutto il potenziale FISICO!

Prendiamo il messaggio e: ottimizziamo l'ambiente ormonale naturale, sotto con gli ESERCIZI DI MUSCOLAZIONE, e godiamoci il viaggio!


Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento