AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

sabato 4 maggio 2019

Alimentazione: Fallimenti Fruttariani


- Trascurare l'alimentazione aerea, solare e terreste,
L'aria, e' il nostro primo nutriente, senza di essa si muore in pochi minuti. Il sole e' importante per la fotosintesi della vitamina D, e la terra, per l'assorbimento degli elettroni.

- Tempi di digestione degli alimenti
Ogni frutto, ha il suo tempo di digestione, che varia a seconda del tipo(grassa, dolce, proteica, etc...). La frutta grassa richiede tempi lunghissimi di digestione, oltre le 4 ore, e fino a 48 per il suo totale assorbimento! Mangiare frutta grassa e dolce, nella stessa giornata, e' il recipiente per il disastro! 

Pensiamo che, l'eliminazione totale di quanto mangiato, può richiedere fino a 5 giorni, e dalle 12-48 ed oltre per l'assorbimento totale dei nutrienti: mangiare più di uno-due tipo di frutta al giorno, e' il recipiente per la fermentazione, putrefazione e irrancidimento dei nutrienti!

La digestione ed assorbimento della frutta ed i suoi nutrienti, e' ultradiana(oltre il giorno) oltre che circadiano(giornaliera)

In natura non esistono pasti onnivori, ma solo monotrofici!

- Mancanza di esercizio fisico
Nessun animale al mondo mangia senza un adeguato movimento, il quale favorisce l'assorbimento dei nutrienti! Il moto, aumenta la captazione degli stessi da parte dei muscoli, e favorisce l'aumento di temperatura interna, aumentano la velocità di digestione ed assorbimento della frutta.

Prima di ogni pasto, dobbiamo muoverci, e muovere tutto il corpo, con esercizi di muscolazione, per pochi minuti, senza sforzi, e seguendo la nostra natura.

- Pessima Masticazione
Il nostro stomaco, tollera bene, sono gli alimenti finemente preparati con la bocca: più sono liquidi, più vengono assorbiti, e più velocemente transitano fuori il nostro corpo, eventuali scarti!

Questi, sono alcuni degli errori più comuni, che portano fuori dal fruttarismo, credendo che sia carente e controproducente: prima rispettiamo semplici dettami fatti dalla natura, poi possiamo fare cambi ed aggiustamenti.

-Bere durante i pasti e troppo vicino ad essi.
L'acqua, sia organica che inorganica, diluisce i succhi gastrici, rallentando la digestione, e crea problemi di malassorbimento e dolori di stomaco.

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento