AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

martedì 20 novembre 2018

Mela: Cellule staminali vegetali di mela Malus domestica



Le cellule staminali vegetali attive di mela (Malus domestica) sono estratte da una rara varietà di mela svizzera (Uttwiler Spätlauber) il cui frutto era noto già nel XVIII secolo per l´ottima conservabilità: grazie al ricco contenuto di fitonutrienti e proteine questa mela era in grado di resistere per tutta la stagione invernale senza marcire.

Secondo quanto emerge dallo studio pubblicato sul Journal of Applied Sciences, la mela svizzera Uttwiler contiene un principio attivo in grado di frenare l’invecchiamento delle cellule epidermiche, aumentare la durata della vita cellulare e attivare la ricrescita dei capelli in chi e’ predisposto alla calvizie. L’estratto di mela Uttwiler potrebbe perciò determinare una reale azione anti-age, poichè le cellule staminali vegetali interagendo con quelle epidermiche umane potrebbero eliminare le rughe del viso e ringiovanire la pelle. E’ quanto afferma Daniel Schmid, autore della scoperta.

Cosa  sono le cellule staminali
Le cellule staminali sono cellule non ancora specializzate dotate della capacità di trasformarsi in diversi altri tipi di cellule del corpo ed adattarsi a svolgere qualsiasi tipo di funzione attraverso un processo chiamato differenziazione cellulare. Le cellule staminali hanno la capacità di compiere un numero illimitato di cicli replicativi in modo da mantenere la capacità di auto-rinnovamento. Le cellule staminali vegetali sono il “cuore” vitale delle piante, una fonte preziosa di principi attivi naturali presenti in tutte le specie vegetali; si trovano nelle gemme o nella parte terminale della radice, ma anche quando vengono “estratte” mantengono inalterate le straordinarie proprietà della natura e cioè la capacità di autoproteggersi , di autorigenerarsi e di riparare i danni causati dagli agenti atmosferici.

Perché utilizzarle
Una delle caratteristiche delle cellule staminali di mela è di interagire con le cellule dello strato basale epidermico. Le cellule staminali di mela sono in grado di penetrare nel derma dove: interagiscono con le cellule del derma stimolando i fibroblasti ed attivando i processi biochimici responsabili della completa rigenerazione cutanea Stimolando la formazione di collagene ed elastina le staminali di mela hanno un visibile ed apprezzabile effetto anti-age, distendono le rughe, preservano la vitalità della pelle e ne ritardano l’invecchiamento.

Le cellule staminali vegetali attive di mela inoltre esercitano una spiccata azione rigenerante e riattivante del follicolo pilifero, stimolano la ricrescita dei capelli e ne frenano la caduta, in quanto ritardano la comparsa dell’invecchiamento fisiologico dei follicoli piliferi e la conseguente morte cellulare programmata. I follicoli piliferi del cuoio capelluto, infatti, rappresentano un vero e proprio serbatoio di cellule staminali cutanee.

Link: http://www.naturalmentefarma.com/cellule-staminali-vegetali-di-mela-malus-domestica/?fbclid=IwAR1RbLmA-LdgzzxyYD8Asa07VQxxKUjD69dmY2QjvDhAB8tUuMbOfhxd02c

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento