AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

venerdì 6 luglio 2018

Alimentazione: Ormoni stimola e distruggi Finale

Dopo aver visto come i Macro Alimenti, possono stimolare gli ormoni, quando sia proteine, che i grassi ed i carboidrati sono in eccesso. Il problema, ovviamente, e' l'eccesso.

La Natura, dall'alto della sua grande intelligenza, ha creato il cibo specie specifico, perfettamente equilibrato, per un rilascio ormonale PERFETTO. La Mela, ha appena il 0.2gr di proteine, appena lo 0.1 gr di grassi, e 14gr circa di carboidrati, i quali potrebbero sembrar tanti, in comparazione degli altri macro alimentani

Analizzando i carboidrati della mela, nella peggiore delle ipotesi, abbiamo circa 80% di fruttosio, che e' insulina indipendente, ed un 20% di glucosio. Ma se andiamo con la MELA, ovvero la Stark, Questi ha il 92% di fruttosio, ed appena l8% di glucosio!

Tutta l'altra frutta ha una preponderanza di glucosio sul fruttosio, e quindi un maggior impatto sull'insulina. Oppure una preponderanza di grassi (olive ed avocado) con un forte impatto sugli ormoni steroidei!

Bisogna uscire dalla mentalità del più, il quale e' contro natura, violando il principio della minima energia. Avendo normali valori di ormoni, che potrebbero sembrare bassi per i valori medi, porta a preservare le ghiandole, ed a evitare di sviluppare la resistenza ormonale.

Poco importa il livello di questo o quest'altro ormone, ma come esso impatta sull'organismo. Ricordiamo anche che, se le membrane cellulari sono poco flessibili, ovvero danneggiate dall'alimentazione classica, i recettori ormonali in superficie lavoreranno male, captando meno gli ormoni.

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento