AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

venerdì 23 giugno 2017

Cosa c'e' nell'aria?

Ancora afa sul nostro Paese nelle prossime ore: "Emergenza con possibili effetti negativi anche sulla salute di persone sane e attive(?!?) e non solo sui sottogruppi a rischio". E continua l'allarme siccità



L'ITALIA è nella morsa di un'ondata di caldo africano, che non si fermerà nelle prossime ore e che anzi nel weekend raggiungerà il suo apice. Secondo il bollettino sulle ondate di calore, pubblicato dal ministero della Salute, tra sabato e domenica è previsto infatti un "livello 3 - rosso" di afa in dieci città. Il ministero segnala "condizioni di emergenza" dovute al caldo eccessivo, "con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche".

Per la giornata di sabato il bollino rosso è previsto a Bologna, Bolzano, Brescia, Perugia e Torino; domenica invece allerta per Ancona, Campobasso, Firenze, Perugia e Pescara.


Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento