AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

domenica 5 febbraio 2017

Educazione Parentale: Nessun obbligo scolastico!

Sempre più bambini in Italia lasciano le scuole pubbliche e parificate per studiare a casa o in scuole “informali” gestite direttamente da genitori o da insegnanti scelti da loro. E’ il fenomeno dell’unschooling, diffuso da tempo negli Stati Uniti, e che sta prendendo piede anche da noi per i più svariati motivi.

 Non ci sono statistiche ufficiali per l’homeschooling, cioè l’educazione a casa dei più piccoli; tuttavia Erika Di Martino, madre di cinque figli non iscritti ad alcuna scuola ed esperta della materia, stima che in Italia oltre mille bambini siano istruiti direttamente dai genitori senza mai mettere piede in un’aula. 

Il fenomeno sarebbe in aumento: la stima è di un 15% in più anno dopo anno. “Molti genitori - spiega a Fanpage.it - ritengono che il sistema scolastico tradizionale non sia all’altezza. Troppi compiti, orari troppo lunghi, mancanza di continuità dei docenti negli anni.

Lo Stato destina sempre meno soldi alle scuole e non riesce ad aiutare seriamente bambini con problemi di dislessia o disgrafia. Ancora, ci sono bambini molto dotati rispetto alla media con insegnanti che non riescono a soddisfare i loro bisogni. I numeri in aumento sono dovuti al fatto che i genitori sono più attenti e si informano di più".


Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento