AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

domenica 2 ottobre 2016

Dalla rete: I dinosauri fanno parte della menzogna.



La classe dei dinosauri fu originalmente definita da "Sir" Richard Owen of the Royal Society, e superintendente del British Museum Natural History Department nel 1842.

In altre parole, l'esistenza dei dinosauri fu prima speculativa e ipotizzata da uno dei capi di un museo "coincidentalmente" a metà del 19° secolo, durante il picco dell'evoluzionismo, prima che un solo singolo fossile di dinosauro fosse mai stato trovato.

Poi media e la scienza di regime ha diffuso le storie di questi teorici enormi e perduti animali sulla carta stampata del tempo, fin a che solo 12 anni dopo nel 1854, Ferdinand Vandiveer Hayden durante una sua esplorazione nell'alto fiume Missouri, trovò la prove della teoria di Owen, pochi non identificati denti.

Spedi tutto al paleontologo Joseph Leidy, che dopo molti anni dopo dichiarò che si trattavano di denti appartenenti ad un antico animale estinto, il dinosauro "Trachodon" (rough tooth) Prima cosa, è inutile che stia a spiegare l'impossibilità di ricostruire un intero ipotetico antico animale basato su pochi denti.

Ma molto piu importante, la miriade di antichi rettili, uccelli e le forme transitorie di rettili/mammiferi rende davvero improbabile se non dire impossibile identificare quei denti, in realtà, spinti dalla teoria dell'evoluzione, si sarebbe ipotizzato e convenientemente "scoperto" i dinosauri da un team di evoluzionisti archeologi appositamente là fuori per fare quel tipo di scoperta.

Seconda cosa, i fossili di dinosauri si suppone esistono da milioni di anni ma non è mai stato trovato, ne sono mai stati conosciuti da nessuna civiltà della storia dell'umanità fino al rinascimento massonico dell'evoluzionismo a metà del 1800.

Perchè non ci sono scoperte fatte dai nativi americani in tutti quegli anni precedenti all'invasione europea delle americhe?

Non c'è nessuna credenza, religione o tradizione riguardante questi ipotetici animali. Perchè non sono mai state fatte scoperte prima della metà del 1800 in nessuna parte del mondo? In accordo con il World Book Encyclopedia, prima del 1800 nessuno aveva mai conosciuto l'esistenza dei dinosauri nel nostro passato.

Durante il fine 1800 e i primi del 1900, un enorme deposito di fossili di dinosauro fu scoperto... Perchè un uomo improvvisamente ha fatto tutte queste scoperte? cit. David Wozney, “Dinosaurs: Science or Science Fiction”

Nessuna tribu, cultura o popolazioni nel mondo ha mai scoperto un osso di dinosauro prima del metà del 1800, e dopo quella data, improvvisamente sono stati trovati dappertutto, dal nord america al sud america, europa, asia, africa, argentina, belgio, mongolia, tanzania, germania ovest e molti altri posti apparentemente hanno moltissimi depositi ancora non scoperti. Tutti questi posti furono abitati e ampiamente esplorati per migliaia di anni prima della meta del '800, perchè nessuno trovò mai un fossile di dinosauro?

In accordo con il libro "the Dinosaur Project, il paleontologo giornalista Wayne Grady dichiarò che il periodo successivo, tra il 1870 e il 1880 divenne il periodo in Nord America dove furono condotti le piu grandi scoperte della scienza, conosciuto come "the great Dinosaur rush" or "bone Wars".

Edward Drinker Cope dell' Academy of Natural Sciences e Othniel Marsh della Peabody Museum of Natural History, iniziarono una lunga rivalità per la "caccia ai dinosauri", iniziarono come amici ma divennero acerrimi nemici durante la leggendaria contesa, con furti, corruzione, spionaggio e distruzione di ossa da tutte due le parti.

Marsh disse di aver scoperto oltre 500 differenti razze di antichi animali tra cui 80 dinosauri, mentre Cope ne' scopri 56. 136 specie di dinosauro sono stati scoperti da due uomini, tuttavia, solo 32 sono al momento considerati validi, il resto, è stato provato che, sono falsificazione e fabbricazioni!

Nessuno di loro ha mai dichiarato di aver trovato uno scheletro completo, tutto il loro lavoro ha a che fare con le ricostruzioni. Infatti fino ad aoggi, nessun completo scheletro di dinosauro è stato trovato e sono tutti dinosauri ricostruiti.

"Le scoperte e gli scavi sembrano non aver trovato persona disinteressate, contadini, allevatori, costruttori di edifici con escavatori, l'industria dei minerali, paleontologi, scienziati, professori universitari, personale dei musei erano tutti intenzionati a cercare le osse di dinosauro che avevano studiato precedentemente!

I ritrovamenti sono stati spessi durante "speciali spedizioni di caccia di ossa di dinosauro" da queste persone in regioni gia abitate e esplorate. Tutto questo sembra molto poco plausibile."

Più credibile fu il caso della scoperta nel 1947, il quale fu non intenzionalmente scoperto un fossile da un bambino, che poi venne pubblicata nel 1955. In questi casi, le scoperte fatte da persone disinteressate suggerisce "agli esperti" che quella è un area per scavare.

E' anche molto interessante annotare che ci sono speciali aree disegnate come parchi di dinosauri dove gli amatori di cacciatori di dinosauro devono ottenere una "licenza di caccia".

David Wozney, “Dinosaurs: Science or Science Fiction”

Qualsiasi destinazioni l'establishment di archeologi e paleontologi scelgono, sembra dare incredibili risultati, e un numero incredibili di fossili vengono trovati in una ristretta area.

In uno dei piu grandi siti di scavi, chiamato Ruth Mason Quarry, furono trovato più di 2000 fossili.
Tutti questi fossili sono stati assemlbati e sono attualmente in mostro in piu di 60 musei nel mondo.
Florentino Ameghino, un capo paleontologo a La Plata Museum è responsabile di aver scoperto 6000 fossili durante la sua carriera in tutta l'argentina.

Il cacciatore di dinosauro Earl Douglass invio 350 tonnellate di ossa di dinosauro al Carnegie Museum of Natural History durante la sua carriera.

Durante una spedizione in patagonia, il Dr Luis Chiappe e il Dr. Lowell Dingus scoprirono apparentemente migliaia di uova di dinosauro in sole poche centinaia di metri. Andando contro ogni legge naturale delle probabilità molti esperti hanno mostrato perplessità a riguardo di questa incredibile scoperta.

La vendita di ossa di dinosauro frutta moltissimo denaro alle audizioni, è un business molto proficuo. C'è pressione delle accademie per pubblicare giornali e riviste, i musei nel business della produzione dei modelli espositivi che hanno molto appeal, i produttori cinematografici e i media hanno bisogno di materiale da produrre e vendere per restare nel business.

I media mainstream amano i dinosauri, hanno convertito una non scoperta di ossa di origini moderne in spettacolari animali attraverso l'immaginazione e l'interpretazione.

Questo ha permesso di dare un forte contributo economico ai musei, al sistema educativo in particolare universitario nella paleontologia, al campo delle organizzazioni scientifiche e della ricerca, film e documentari, televisione, libri, cartoni animati e mai nessuno ha posto domande e l'onesta investigazione è stato soppressa.

Alessandro

2 commenti: