AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

lunedì 17 ottobre 2016

Da Giancarlo: Il ridicolo



Che Paese ridicolo, che Popolo ebete. Abbiamo superato abbondantemente il limite dell'assurdità. Assistere ad una farsa hollywoodiana sullo sciopero degli appartenenti alla Polizia di Stato è quanto di più ridicolo si sia mai potuto immaginare. Ma ce li vedete i poliziotti che pro-testa-no? Ma non dovrebbero essere quelli che garantiscono l'orine pubblico e la pubblica sicurezza? 

Non dovremmo trovarli a Roma e dintorni ad arrestare i delinquenti e far piazza pulita? Cioè ..., questi scioperano ..., sono umani (e inetti) come gli altri! Ma ci rendiamo conto che questo Popolo è alla follia totale o non ce n'è rendiamo?

Alessandro

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Scioperano perché non possono arrestare i Masso-Usurai,Ahahahah....

    RispondiElimina