AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

martedì 12 luglio 2016

Terra piatta: Cono di Vista


Aggiungiamo un pezzo. L'occhio umano, come anche gli oggetti artificiali, che tentano di emularlo, hanno un cono di vista. L'Angolo di visuale. Il nostro, e' circa 180 gradi. Ovviamente, gli oggetti più in fronte a noi sono meglio messi a fuoco e quindi percepiti.




Ora, ogni volta che ci focalizziamo con un oggetto, partendo dai nostri occhi, si forma un cono di vista relativo all'oggetto, che ha un suo angolo: La distanza angolare.



Più l'oggetto si allontana da noi, e' più questo angolo diminuisce, ed ovviamente, l'oggetto, risulterà meno dettagliato, chiaro. Minore e' questo angolo, peggiore sarà la sua vista.


Con questo, abbiamo spiegato, alcuni strani fenomeni visivi che possiamo scorgere nella nostra vita. Ricordiamoci, che il nostro più grande limite, e' il cervello, essendo esso che decodifica le immagini, E' lui che dobbiamo addestrare a capire come leggere quello che gli occhi gli inviano.

Basandoci sulla prospettiva, il cono di vista, la distanza angolare, i furbacchioni, possono inventarsi migliaia di formule e distanze per i supposti pianete, e farli funzionare tutti!



Alessandro

5 commenti:

  1. Risposte
    1. la magia dell'occhio umano e del cervello

      Elimina
    2. Osservare e ragionare... ecco cosa la gente non sa più fare...

      Elimina
  2. fosse solo quello , assisto ogni giorno a fatti che mi portano a pensare che la mia dipartita da questo pianeta avvenga al piu presto, purtoppo sono un guerriero e non posso anticipare poichè conosco le conseguenze.

    RispondiElimina