AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

domenica 5 giugno 2016

Terra piatta: Disamina


2) Ingegneri e architetti non hanno mai dovuto tenere in considerazione la curvatura terrestre nella progettazione di lunghi canali, ferrovie, ponti e tunnel (ad esempio il canale di Suez, scavato 26 piedi al di sotto del livello del mare, con acque perfettamente parallele allo scavo per oltre 100 miglia, mentre per ogni miglio ci dovrebbero essere 8 pollici di adattamento alla presunta curvatura, cioè 600 piedi per 30 miglia).

3) Se le ferrovie fossero costruite tenendo conto della curvatura, non funzionerebbero, ad esempio nel tratto retto Londra Liverpool di 180 miglia, il punto centrale più alto cioè Birmingham è a soli 240 piedi, mentre secondo la presunta curvatura dovrebbe trovarsi ad un'altezza di almeno un miglio cioè 5400 piedi sopra Londra e Liverpool). In nessun lavoro pubblico importante viene tenuto conto, nella progettazione, della curvatura terrestre.

4) Nel volo ad alta velocità, anche a raso nel caso dei caccia militari, il pilota non deve mai correggere la quota puntando verso il basso, nonostante velocità dell'ordine degli 800 km orari.

5) Non si è mai dimostrato in cosa consista il punto di passaggio tra l'atmosfera presunta 'incollata' per gravità alla Terra, ed il suo 'esterno' non più soggetto a gravità terrestre quindi non-rotante ma statico: scie di fumi dei razzi infatti salgono verticalmente oltre quel limite, non mostrando alcuna variazione di direzione, mentre dovrebbero all'improvviso trovarsi fuori, nel 'vuoto', dall'effetto di una rotazione di oltre 1000 miglia orarie.

6) La 'gravità' (una teoria indimostrabile empiricamente sulla quale anche Einstein nutriva fortissimi dubbi) consentirebbe ad una massa enorme come quella della Terra di roteare su se stessa ad oltre 1000 miglia orarie tenendo incollate al pianeta masse enormi d'aria (atmosfera) e d'acqua (oceani), consentendo tuttavia ad aerei e piccoli animali di librarsi in volo.

7) Voli come quello tra Santiago del Cile e Sidney, o da Johannesburg a Perth nel caso del sorvolo dell'Oceano Indiano, fanno rotte 'impossibili' allungando di moltissimo la percorrenza, pur di non passare sopra il Polo Sud (motivazione addotta: il freddo...), ma sono perfettamente spiegabili invece su un modello di Terra piana, formando linee praticamente dritte.

8) Edifici, strutture imponenti sia naturali che artificiali visibili all'orizzonte, dovrebbero apparire inclinati rispetto all'osservatore, specialmente salendo di quota in verticale ad angolo retto rispetto al terreno (in elicottero, o in mongolfiera), e invece rimangono visibili e perfettamente in linea sulla loro verticale, come fossero appunto su una superficie piana.

9) Diversi esperimenti (trai quali quelli del Dr. Rowbotham) hanno domostrato che facendo navigare un natante sulla rotta tracciata da un filo teso tra due pali a diverse miglia di distanza, il filo rimane sempre alla stessa altezza rispetto alla barca, mentre per la curvatura terrestre dovrebbe essere più alto in prossimità della partenza e dell'arrivo, e più basso al centro della traversata.

10) Philadelphia è chiaramente visibile da Apple Pie Hill a Pine Barrens nel New Jersey a 40 miglia di distanza; se la Terra fosse una palla di 25mila miglia di circonferenza, Philadelphia sarebbe nascosta da 335 piedi di curvatura.

11) Il profilo della città di New York è chiaramente visibile da Bear Mountain nello Harriman State Park a 60 miglia di distanza; se la Terra fosse una palla di 25.000 miglia di circonferenza, New York dovrebbe essere nascosta da 170 piedi di curvatura terrestre. Da Washington's Rock in New Jersey, a 400 piedi di altezza, nelle giornate terse è possibile vedere contemporaneamente sia il profilo di New York che di Philadelphia, in direzioni opposte e per una distanza totale di ben 120 miglia, mentre entrambe le città dovrebbero essere nascoste da 800 piedi di curvatura. Idem per la città di Chicago, visibile attraverso il Lago Michigan a oltre 60 miglia di distanza, mentre dovrebbe trovarsi a ben 2400 piedi sotto l'orizzonte.

12) Da Genova ad un'altezza di 70 piedi sul livello del mare l'isola di Gorgona può essere vista a 81 miglia di distanza, mentre dovrebbe essere nascosta sotto la curvatura terrestre di 3332 piedi; sempre da Genova, è possibile vedere a 70 piedi di altezza la Corsica, distante 99 miglia, mentre dovrebbe essere nascosta sotto l'orizzonte di ben 5245 piedi (quasi un miglio). Idem per l'Isola di Capraia, distante da Genova 102 miglia, e che dovrebbe essere sotto l'orizzonte di 5605 piedi, più di un miglio sotto la presunta curvatura. Ancora da Genova, in particolari condizioni meteo è visibile l'Isola d'Elba, distante 125 miglia, mentre dovrebbe essere sotto la curvatura di 8770 piedi.

13) Le preesistenti leggi della densità e del galleggiamento spiegavano perfettamente la fisica degli oggetti in caduta molto prima che il massone Isaac Newton donasse la sua teoria della gravità al mondo; gli oggetti posti in un fluido più denso salgono verso l'alto, se è meno denso affondano. Per adattarsi al modello eliocentrico Newton affermò che sono attratti verso il centro di un oggetto avente massa superiore, tuttavia nessun esperimento ha mai dimostrato che un oggetto abbastanza grande sia in grado, in virtù della sola massa, di attrarre altre masse minori né di causarne l'orbitazione. Nessuna di queste teorie è mai stata verificata sperimentalmente. La massa della Terra è 87 volte maggiore della Luna, eppure si afferma che la gravità della Luna influenza le maree (e nessun altro specchio o corso d'acqua, però...).

14) La questione Terra Piatta da ovunque la si guardi, mostra degli aspetti per lo meno inquietanti: perché la NASA (il principale responsabile del progetto scie chimiche e della sua copertura a livello mediatico) falsifica costantemente, da decenni, il materiale che proviene 'dallo spazio'? Perché non esiste alcuna immagine 'vera' del pianeta dallo spazio? Perché neanche una sola volta, IN DIRETTA TELEVISIVA E NON IN REGISTRATA, uno degli astronauti ha preso in mano la telecamera per mostrarci cosa 'vedono' loro dagli oblò? Perché nel video dell'esperimento con l'acqua a gravità zero, Samantha Cristoforetti (che per mesi ha spacciato per 'normali nuvole' le scie chimiche inserite nelle sue foto 'dallo spazio') ne trattiene una certa quantità sul palmo della mano e questa fluttua senza peso, appunto, mentre contemporaneamente alcune gocce fuoriuscite dal collo della bottiglia si precipitano velocissime come attratte da forza di gravità... ma orizzontale (alla sinistra dell'astronza)?https://youtu.be/Cg0194yz9r4 Perché nei primi 100 commenti al post del Comune di Perugia riguardante il Convegno sulle scie chimiche, ben 30 (cioè il 30%!!) erano di troll che chiedevano per 'par condicio' un convegno sulla terra piatta?

https://www.facebook.com/marioquarantaautore/posts/1781036965453309Perché alcuni di loro hanno creato dei gruppi di falsa ricerca sul tema, o palesemente irridenti, esattamente come fecero all'inizio e fanno nei confronti della geoingegneria clandestina, del signoraggio bancario, dei vaccini, dell'alimentazione veg, delle cure alternative? Sapete che nella cosmologia massonica la terra è piatta, e così nel Talmud, come in altre tradizioni che pure erano riuscite in calcoli astronomici complicatissimi, per noi inspiegabili facendo riferimento alle conoscenze tecnologiche dell'epoca? Comunque la pensiate, vale la pena ascoltare senza pregiudizio, ricercare, ed essere pronti a vedere scosse le nostre convinzioni dalle fondamenta, se necessario... Personalmente, in attesa di altre informazioni e ricerche, mi limito ad osservare e riportare, ad analizzare l'aspetto storico del tema terra piatta, condividendo con voi di tanto in tanto del materiale stimolante sull'argomento... e questo video di Igienista Mentale lo è. Buona visione! 
https://youtu.be/CyxvO77Gee8


15) NASA - TERRA PIATTA --->> Rendiamoci conto fino a che punto ci prendono per il cool questi. Dopo l'Astronza che gioca con l'acqua "pazza" a bordo della ISS (sulla mano l'acqua è a gravità zero, un blob fluttuante, mentre 5 cm più in là precipita a gravità orizzontale...)https://youtu.be/Cg0194yz9r4 ora abbiamo il razzo spaziale che atterra senza sbavaure di sorta indovinate dove? Su una piccola piattaforma galleggiante in mezzo all'oceano... Naturalmente, atterra / ammara di cool, in verticale, su un treppiedi.  Dio esiste! Ps: vero scopo dell'operazione, visto che oramai 'la ciccia' di tutti i prodotti mediatici non è ciò che si vede e sente in primo piano, ma sullo sfondo (vedi scenografie con scie chimiche subliminali onnipresenti), è mostrare al pubblico di pecoglioni un'accentuatissima curvatura terrestre (grazie al deformante obiettivo fish-eye della telecamera) e così torniamo tutti a nanna felici e contenti. W la NASA, il principale responsabile del progetto scie chimiche e dell'occultamento della verità circa l'intera questione 'spaziale'. W la NASA e la sua simbologia massonica onnipresente (per inciso, la Massoneria come il Talmud adottano il modello terra piatta... altra coincidenza!https://youtu.be/_y-XZvynduY).

NB: il finale del video ci mostra alcune chicche interessanti, come a 2:44 il Piero Angela a stelle e (soprattutto) strisce, Neil deGrasse Tyson, astrofisico e divulgaTTore scie-ntifico in orbita (sic) NASA, il quale definisce la Terra uno sferoide oblungo ellissoide a forma di pera... giuro, guardate la mimica. Ricordate sempre che queste prese per il cool sono veri e propri test di risposta, con annesso licenziamento trolls (non servono più) se accettiamo 'ste polpette . A 3:11 il comico George Carlin definisce questi 'criminali sociali' della Nasa 'NasHoles', gioco di parole con 'asshole' (cercatevelo). Dulcis in fundo - ma anche, in cauda venenum - chiudiamo in scioltezza a 3:22 con i Red Hot Chili Peppers che nella hit Californication del 1999 ci dicono che "lo spazio può essere la frontiera finale... ma è costruito in un sotterraneo di Hollywood". Domenica 5 giugno ore 19.00 tavola rotonda in diretta sul canale di Emanuele Nusca con Igienista Mentale-Don Donato (autore del primo video italiano sul tema terra 
piatta

https://www.facebook.com/marioquarantaautore/posts/1814899558733716) ed esponenti della visione scientifica classica. Chi fosse interessato ad intervenire in diretta, contatti me od 

Emanuele:https://www.facebook.com/ilmioprimoministro/posts/1341861249176860
IL VIDEO: https://youtu.be/WLE-ocDoXrs
200 Prove che la Terra non è una Palla Rotante (Eric Dubay)
https://youtu.be/XR5wcxpll28




Alessandro

6 commenti:

  1. Complimenti per aver creato la più grande perla di non senso umano della storia *o*

    Non c'è una singola frase che stia in piedi come ragionamento lol

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Sandro non puoi scappare dalla lunga mano degli RINtrollNATI, managgia a loro.CAIO.;)

      Elimina