AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

sabato 7 maggio 2016

Da Giancarlo: Il Potere

Il potere non teme la ri-volu-zione (rotazione sulla stessa orbita) che, alla pari del cambia-mento (modifica falsa) o mani-fest-azione (azione di festa con l'uso delle mani), reprime con la violenza. Muovere tutto per non modificare niente, mantenendo inalterato il meccanismo! 

Il potere teme l'evoluzione, ossia il risveglio della propria coscienza e relativa consapevolezza di chi siamo e del potere che abbiamo. Questa ci porta a comprendere di essere invincibili e il potere ne ha una gran paura, perché perderebbe il controllo su di noi.

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento