AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

venerdì 8 aprile 2016

Equitalia: Ricorsi




Sentenza della Corte di Cassazione Ordinanza n. 2790 dell’11 febbraio 2016.Prima di presentare ricorsi espressamente contro la notifica di Equitalia, chiedete ed informatevi sul "Presunto Debito" vantato, proponendo Istanze di Accesso agli Atti, invertendo così l'onere della prova a carico dell'Ente.

Una semplice istanza in Autotutela, può mettervi al riparo dalla Beffa di perdere il ricorso, oltre al Danno del pagamento.

Staff TuDiVi
Chiedere non costa Nulla!

info@tudivi.it

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento