AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

mercoledì 10 febbraio 2016

Sulla Cresima

Il Sacramento della Cresima, conosciuto anche come Confermazione, ovvero confermare l'appartenenza a Cristo, la sudditanza a questi, ed il potere che egli ha sul Cresimato. Ovvero, Sacrificato all'Elohim di Turno. 


"...Questo sacramento, all'inizio, non aveva un nome specifico, ma veniva identificato col rito stesso con cui veniva amministrato, ossia imposizione delle mani.

Per un certo periodo (VII secolo) venne da alcuni identificato col termine greco «sf?a???» [sfraghìs], in latino signaculum o consignatio, ossia "sigillo". Ci si riferiva con questo al segno di Cristo, impresso simbolicamente con l'olio sulla fronte del neofita all'atto della sua iniziazione alla fede, per indicare la "proprietà" di Cristo su quella persona (allo stesso modo in cui i soldati si imprimevano sulla fronte il segno del loro capo, e agli schiavi veniva impresso il sigillo del loro padrone).

A partire dal V secolo comincia a diventare comune l'uso del termine confirmatio (greco «ßeßa??s??» [bebàiosis] , "confermazione"), sia nel senso di completamento, perfezionamento della grazia del Battesimo, sia nel senso di irrobustimento, fortificazione.

Infine il termine "cresima", dal greco «???sµa» [crìsma], "unto", "olio", entra in uso in tempi più tardi, e vuole esprimere sia il gesto dell'unzione, sia la materia con la quale è compiuta..."


Come Viene imposta la cresima? Con L'imposizione delle Mani...

"...L'imposizione delle mani è una pratica religiosa, spirituale o magica che è possibile trovare in tutto il mondo in varie forme.

I significati attribuiti sono vari, ma sostanzialmente si possono ricondurre a tre valori:

- benedizione
- guarigione
- conferimento di autorità

..."

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento