AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

martedì 31 marzo 2015

Contratti Sciolti

Libertà

Le Parole : Asino

Salve Fratello Caro

Altra Parola, Altro Gioco

Asino = A - Si - No. Senza(A) si(si) e senza no(no), nell'equilibrio, troviamo le risposte. L'Asino, vive nell'equilibrio. In Equilibrio con la natura.

In Pace ed Onore
Libertà

Ci risiamo: Il copilota della germawings non era a bordo?

Salve Fratello Caro

Valeria ci regala questa perla.




In Pace ed Onore
Libertà

lunedì 30 marzo 2015

Ne sono Pieno

Salve Fratello Caro

E se il poco entusiasmo ed interesse per determinate passioni, fosse il segnale che quel contenitore e' pieno, (magari riempito in precedenti "vite")?

Quante volte ci diciamo "Basta, ne sono pieno fino a qui...".Una volta riempito il bicchiere, perché vuotarlo per fare e rifare ciò che e' stato fatto?

In Pace ed Onore
Libertà

Sul Disastro Aereo

Salve Fratello Caro

Purtroppo solo un fatto e' reale: La morte di innocenti. Detto questo, il resto e' pieno di domande. Una molto evidente e' da fare.

Come mai nessun parente, amico, ragazza ed altro del presento colpevole e' stato interrogato? Come mai nessun documento sulla sua così detta depressione e' stato fatto vedere? Come mai nessun medico che lo avrebbe visionato e' stato intervistato?

In Pace ed Onore
Libertù

Il Lato Oscuro delle Parole: Dogma

Salve Fratello Caro

Dogma? Solo una opinione.

In Pace ed Onore
Libertà

domenica 29 marzo 2015

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Le Parole Fifa.

Salve Fratello Caro

Altra parola, altro gioco

Fifa' = Fi(phi)-Fà. Nella Paura(Fi) c'e' la costruzione(fa'). Nella Paura c'e' la forza oscura, l'energia primordiale che costruisce.. essendo la Paura solo metà della medaglia: Tutto e' Equilibrio, tutto deve esser in Equilibrio.

In  Pace ed Onore
Libertà

La Legge Suprema

Risolvere tutto in sol Colpo? Rispettare una Legge, quella Suprema: L'Amore. Essendo puro Amore, tutto e' risolto. 

Facciamoci una semplice Domanda: Il mio Agire e' Amorevole? Nel mio agire tutto rimane in equilibrio? Tutti gli esseri viventi, dalle piante, tutti gli animali sono rispettati ed amati?



Alessandro

Pensiero: Reazione

Libertà

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

venerdì 27 marzo 2015

La Vera Piramide Alimentare

Salve Fratello Caro

Sempre Lei, la Frutta!

In Pace ed Onore
Libertà

Elogio ai Massoni, Arconti, quello che sono...

Salve Fratello Caro

Siete davvero dei Geni. Gli allocchi a forza di credere che esistono le sistemi energetiche, vi stanno fornendo energia a costo Zero. Free Energy!!

Il sol pensare di credere che esiste un Sistema, Il mondo e' cattivo, marcio, e tutte queste menate, vi stanno dando un Mondo di Potenza!. 

Voglio proprio stringere la Mano, ai Geni che hanno Creato Questo. E' proprio vero che la mattina si alzano 2 categorie..

In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero: Sull'Atto di Nascita

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Senza Parole

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

repetita iuvant

A tutti i divulgatori, ecco un piccolo decalogo di cose utili.

01) Basta con questa cosa della legge non ammette ignoranze. E' assente qualsiasi tipo di codifica nel codice penale italiano.

02) Parlare delle strutture energetiche(Il sistema, le istituzioni, etc..) come fossero vere, e' ancora lasciarle lì grazie alla nostra energia.

03) De Facto, con il Libero Convincimento, il giudice in italia, fa' e dispone come meglio crede.

Alessandro

mercoledì 25 marzo 2015

Un po' di Ego..

Salve Fratello Caro

A tutti quello che pensano di sapere quello che penso, quali sono le mie intenzione del mio Vivere, dico questo: e' solo una vostra opinione, frutto di assunzioni e presunzioni, senza nemmeno conoscermi!!

Ok, tanto ci vivete voi: "Quello che pensi dici e fai agli altri, lo fai a te: specchio a specchio". Io vi Amo, a prescindere.


In Pace ed Onore
Libertà

Coltivo L'orto

Salve Fratello Caro

Si lo ammetto, sto' coltivando il mio orticello, come tutti. Si chiama Vita. Eccolo a tutti quelli che...

Il Mio Orto!

In Pace ed Onore
Libertà

Vogliamo volare via.

Salve Fratello Caro

Da un Nostro Fratello..

Mettere le ali, liberare ogni ostruzione cellula-mondo, materia barionica-materia non barionica, salutare i dannati e andare dagli dei. Là dove non esistono le stagioni, dove non esiste il tempo, la paura, o la speranza. Stare già lì da qui.

Il sole è grande 1700 volte meno di UY Scuti. Esistono infiniti mondi, con infinite possibilità di vita. Liberiamoci dalle nostre catene antropocentriche, dai nostri folli timori, e puntiamo in alto verso la vetta più alta, senza alcun indugio. Puntare sempre al massimo, perché anche quando si punti di solo un minimo al di sotto del massimo, non si ottiene neanche quello. 

Il massimo, infatti, è banalmente il normale per la nostra evolutissima specie. La norma è la felicità. Poi, una volta in vetta, se ne scoprono infatti di ulteriori, una volta assunta la nuova prospettiva più ampia, una volta ascesi a livelli dimensionali più profondi: nuove vette, nuovi giochi, nuovi sorrisi e orgasmi. 

Le catene mentali sono enormemente limitanti. L'uomo in realtà non ha limiti, il suo unico limite è se stesso, che si auto-impone un inferno che gli calza davvero stretto e si rivela del tutto fallimentare, come hanno ampiamente dimostrato questi tetri secoli. Il sole è tramontato, all'alba vedrete chi non avrà più voglia di mangiare né bere, e non ne avrà più bisogno. Vedrete angeli autotrofi librarsi in cielo e babilonia crollare miseramente da dove si era eretta tracotante. Fra qualche anno il dragone e la pantera, l'ultimo impero riveleranno la loro iniquità intrinseca e periranno, o si convertiranno in ginocchio, piangenti, di fronte alla luce, ma anche loro verranno perdonati. 

Anche loro saggeranno l'amrita, verranno curati dal grido “vieni!”, e non si vergogneranno più dei loro corpi nudi. Cesserà l'era delle sanguisughe, dei mangiatori di cadaveri, dei ladri di energia di altri organismi, dei sanguinari e degli stolti, dei lattanti bebè di mamma-mercato-vetrina; per far posto all'era creativa. Demiurghi giocheranno ancora ovunque, in modi ancora superiori a 3 milioni di anni fa, e si avrà accesso a quello che la natura ha sempre trattenuto, celato, a causa dei nostri metodi primitivi d'indagine violenta. 

I palmi, con nuovo e sollevante approccio, si apriranno finalmente per lasciar cadere il vento, i frutti, i fiori del Nuovo Mondo. Si avranno le chiavi di lettura dei meccanismi evolutivi simbiotici, interconnessi, armonizzati col tutto. Già è crollata la scienza particellare atomistica, il principio di indeterminazione di Heisenberg ha rivelato la fallibilità dell'indagine violenta, sappiamo che l'atomo è un universo di campi di forze inevitabilmente interconnesso con il tutto, e continuamente determinato dal contesto in cui si trova. 

La scienza dello spirito ha già alzato il suo canto, abbattendo l'urlo minimizzante della scienza della natura. L'approccio causalistico è errato : le cose hanno senso e possono essere indagate solo in maniera olistica, in modo sempre connesso con tutto il resto, nel loro contesto. Il riduzionismo dei parzialismi ha rivelato il suo enorme handicap, il settorismo universitario ha già capitombolato e solo meri zombie senza eros se ne fanno ormai portavoce. 

L'incrocio delle discipline scientifiche darà e sta già dando risultati avanzatissimi, o primordiali, o semplici, che significa geniali. L'unione delle parti genera un tutto in contrasto totale con il significato della parte stessa: è esattamente per questo motivo che chi ha già squarciato il proprio velo di Maya viene additato come eretico e anti-scientifico da settoristici e minimizzati, auto-microscopicizzati medici, avvocati, “esperti” del dettaglio. 

Già una sfera nel cielo si fa ben luminescente, ed essa è la divinità che torna in contatto con noi, che riunifica la letteratura, la filosofia, la medicina, la ricerca scientifica e l'arte e la musica insieme, perché separate non erano altro che pecore smarrite. La dea sta scendendo a svelare il cielo, purgarlo dalla nebbia distraente, spegnere tutti i jest dei demoni carcerari e ricollegare i nostri apparati al cosmo, per mezzo del Prana. 

Vogliamo tornare a mettere le ali, ad ammettere di amarci. Vogliamo tornare a guardarci piangere, ridere, baciare e fare l'amore senza vergogna alcuna, con altisonante fierezza e coraggioso uber.

In Pace ed Onore
Libertà

martedì 24 marzo 2015

Pensiero

"...Ma e possibile che litighiamo e anche peggio, sotto i colpi di idee, ideologismi, culture e religioni altrui??..."

Alessandro

Modificare il passato, Lavorando sul presente

Salve Fratello Caro

Senza scomodare più o meno veritiere scienze ed test, varie, la modificazione del passato e' possibile solo lavorando sul presente.

E' un effetto che ho ben vissuto e che continuo a vivere. Quante volte, accrescendo la nostra consapevolezza di quello che siamo e perché lo facciamo, ci fa' ricordare momenti passati?

Quanti di noi hanno letto un libro, visto un film che allora sembrava solo fantascienza, e poi con la nuova consapevolezza, tutto prende un'altro significato?

In quel momento, in quel preciso momento, la vecchia esperienza ci porta a nuova consapevolezza presente. Bingo, passato modificato, grazie alla nostra Presenza nel momento attuale.

Questo semplice effetto onda, come quando buttiamo un sasso nell'acqua, e' la porta per cambiare chi eravamo e chi siamo Ora, l'Unico momento che conta, L'unico Momento di creazione.

In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

lunedì 23 marzo 2015

Le parole: Loro

Salve Fratello Caro

Altra Parola, altro gioco.

Loro = L'Oro. E' l'altra parte l'oro della nostra. Il nostro specchio, la nostra nemesi.

In Pace ed Onore
Libertà

Il Lato Oscuro delle Parole: Doge

Salve Fratello Caro
In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero: Denuncia

"...Cosa e' la denuncia? Forse il cercare vendetta alle nostre Ignoranze?..."

Alessandro

Attenzione al Trucco

Salve Fratello Caro

Ecco, dei simpatici trucchi linguistici. Ancora a definirsi Persona, persona fisica, Persona Umana?? U n estratto:

"Qualche informazione in più sul prossimo «manuale di lingua rispettosa del genere femminile», però, si può dedurre dai codici per un linguaggio non sessista già adottati da alcune amministrazioni pubbliche (Comuni, Province). Tipo: evitare il maschile generico, come «i diritti dell'uomo», a cui preferire l'espressione «i diritti della persona»; invece di «cittadini», dire «la cittadinanza», anche «fratellanza» è sottilmente sessista (i fratelli sono maschi), si consiglia quindi al suo posto «solidarietà», mentre se si parla di «dirigenti», anche questo maschile, conviene sostituirlo con «la dirigenza», che è femminile ma non importa, i maschi se ne faranno una ragione."

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/politica/governo-riscrive-litaliano-ora-vietato-dire-cittadini-1107961.html

In Pace ed Onore
Libertà

domenica 22 marzo 2015

Altre ricette di frutta

Salve Fratello Caro

Ancora Frutta, ancora Piatti:  Piazza, patatine.





In Pace ed Onore
Libertà

Crostata Fruttariana

Salve Fratello Caro

Prima prova di crostata fruttariana.


In Pace ed Onore
Libertà

I contratti: Considerazione

Ogni rapporto tra enti, da origine ad un contratto più o meno esplicito. Quando, in questo contratto entra un Terzo, tipo un collegio giudicante (giudice, forze dell'ordine, etc), il contratto e' violato.

Come mai? E' entrato un Terzo senza esser stato menzionato. Cosa rende valido un contratto? Il rispetto e l'accettazione di 4 punti:

- Massima Trasparenza
- Termini e Condizioni
- Uguali Considerazioni
- Firma in Umido.

Senza questo, e' tutta assunzione e presunzione, figlia della mancanza dell'applicazione del più Grande Potere: Chi domanda comanda.


Libertà

sabato 21 marzo 2015

venerdì 20 marzo 2015

L'Esproprio

Salve Fratello Caro

Leggiamo: È un istituto che attribuisce alla P.A. la potestà di sacrificare [Provvedimento (ablatorio)] nel pubblico interesse (a vantaggio proprio, di altre pubbliche amministrazioni o di privati) contro indennizzo, diritti reali altrui."

Ed Ancora: "L'espropriazione per pubblica utilità è un istituto giuridico italiano in virtù del quale la pubblica amministrazione può, con un provvedimento, acquisire per sé o far acquisire ad un altro soggetto, per esigenze di interesse pubblico, la proprietà o altro diritto reale su di un bene, indipendentemente dalla volontà del suo proprietario, previo pagamento di un indennizzo."

In Pace ed Onore
Libertà

Il sistema davvero fraudolento?

Salve Fratello Caro

Il Sistema, e' perfetto per i tempi attuali. Facile da dimostrare, e' l'unico esistente. Ovviamente, lungi dall'essere completo. Esso, e' la risposta alle attuali esigenze Umane.

Quando rivolgeremo le nostre Vite verso l'evoluzione e più vita, esso lascerà il posto al nuovo. Ma siamo sicuri che e' fraudolento.

Cambiamo punto di vista: chi lo ha fatto, lo ha fatto con un preciso intento. Per me, per farci svegliare. Ricordiamoci che se noi puntiamo il dito e diciamo: "Nemico", questi dal suo punto vista, che e' valido come il nostro ci può dire: "No, no, TU SEI IL NEMICO!"

Allora chi lo e'? Tutti e 2... Giocando in casa di altri, possiamo dirgli che essa e' Sbagliata? Finché avremo la mentalità da schiavo, lo schiavista rimane li...

In Pace ed Onore
Libertà

mercoledì 18 marzo 2015

Le Note negli scritti

Salve Fratello Caro

Le Note, forse sono la parte più importante di uno scritto. Sapendo che per ogni parola ci sono multiple definizioni ed essendo tutte valide, dobbiamo eliminare ogni assunzione e presunzione da esse.

Come? Con le Note, dando la nostra definizione, in assenza della quale, tutto e' lasciato libero all'interpretazione altrui.

Possiamo anche inserire in testa allo scritto una frase del genere:

"Ogni assunzione e presunzione alle qui presenti parole e' solo mio. Dove il mio unico intento e' quello di comunicare in pace ed Onore. Ogni altra interpretazione e' solo personale e mai rispecchia le mie volontà."

In Pace ed Onore
Libertà

Le Parole: Possessione

Salve Fratello Caro

Altra Parola, Altro Gioco

Possessione = Padre - Ossessione. Chi Possiede(Padre), e' ossesso(Ossessione) dalla possessione e posseduto. Alla Fine le "proprietà" ci posseggono...

In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Diffida ad Adempire

Salve Fratello Caro

Dopo gli Ottimi Lavori di Valeria e del Popolo Unico, Ecco un'altra piccola Perla: Diffida ad Adempire.

"Diffida ad adempiere (d. civ.)
È un atto che può condurre alla risoluzione di diritto per inadempimento [Risoluzione del contratto] (art. 1454 c.c.). In particolare, la (—è una dichiarazione scritta attraverso la quale la parte non inadempiente intima alla parte inadempiente di eseguire la prestazione entro un congruo termine (non inferiore a 15 gg.) e contemporaneamente la avverte che decorso inutilmente detto termine, il contratto s'intenderà senz'altro risolto (art. 14541 c.c.)."



Chi invia una diffida ad adempiere deve essere consapevole degli effetti giuridici che essa produce. A differenza di quanto avviene con una normale raccomandata con cui si invita l'altra parte a eseguire il proprio impegno, la diffida ad adempiere è un atto che palesa la volontà di sciogliere il contratto se l'altra parte non adempie nel termine assegnato . Occorre pertanto prendere in considerazione che il fornitore potrebbe attivarsi e adempiere la sua prestazione (nella specie la consegna del bene oggetto di fornitura), oppure potrebbe ignorare la diffida lasciando decadere il contratto. 



Altri Riferimenti: 

http://it.wikipedia.org/wiki/Diffida
http://www.overlex.com/leggiarticolo.asp?id=2868
http://www.studiocataldi.it/guide_legali/pillole/diffida-ad-adempiere.asp
http://www.dirittodellinformatica.it/ict/ict-focus/modello-facsimile-di-diffida-ad-adempiere.html
http://www.laleggepertutti.it/16984_cose-una-diffida-ad-adempiere-e-come-si-scrive
http://www.brocardi.it/codice-civile/libro-quarto/titolo-ii/capo-xiv/sezione-i/art1454.html

In Pace ed Onore
Libertà

Il Sistema: Gran Video

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero: Contratti con il Sistema


Libertà

Il Lato Oscuro delle Parole: Finzione, Porre, Disporre

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Common Law, un ripassino

Salve Fratello Caro
In Pace ed Onore
Libertà

martedì 17 marzo 2015

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

E' davvero perdita di Tempo?

Salve Fratello Caro

Quando siamo nel posto giusto al momento giusto con le Essenze giuste, ed essendo Tutto Perfetto, e' sempre il posto, il momento e la compagnia giusta, quante volte diciamo: "Sto' perdendo Tempo?".

Essendo perfetto il momento dell'esperienza, e' davvero perdita di Tempo? Siamo chiamati al Nostro compito, al Nostro percorso ed esperienza, e Lì, Proprio Lì, Stiamo nel Tempo giusto, senza perdita!

Se anche Uno Vuole Capire e Sapere, Lì il Nostro Tempo e' ottimamente donato. Tutto e' meravigliosamente perfetto anche se incompleto, a Noi L'evoluzione. Nulla e' perso Tutto e' donato!

In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero: Sulle Strade

Salve Fratello Caro

"...Tutte le strade sono belle, l'importante e' studiare apprendere essere e prendersi le proprie responsabilità..."

In Pace ed Onore
Libertà

lunedì 16 marzo 2015

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Giudice Arrestato??

Salve Fratello Caro
In Pace e Onore
Libertà

Facciamo Informazione

Salve Fratello Caro

Per chi vuole, da stampare e mettere sulla macchina ed inviare. Qui il Documento.

In Pace ed Onore
Libertà

A tutta Frutta

Salve Fratello Caro

Ancora Frutta, ancora ricette!




In Pace ed Onore
Libertà

venerdì 13 marzo 2015

L' Uomo fuori dal codice penale e civile?? MMM

Salve Fratello Caro

Pensiamo davvero che chi ha Creato il Codice Penale e Civile si sia scordato dell'esser umano, ed invece pensare solo alle persone e alle entità giuridiche?

Leggiamo la definizione di Illecito: "Il termine illecito, in diritto, indica un comportamento umano contrario all'ordinamento giuridico, in quanto costituisce violazione di un dovere o di un obbligo posto da una norma giuridica (detta primaria), al quale un'altra norma (detta secondaria) ricollega una sanzione.[1]
Il comportamento che costituisce l'illecito può essere commissivo (ossia un'azione), quando viola un obbligo o dovere negativo (di non fare), oppure omissivo (ossia un'omissione), quando invece viola un obbligo o dovere positivo (di fare o di dare). Il contrasto tra il comportamento e la norma primaria prende il nome di antigiuridicità.
"


In Pace ed Onore
Libertà

Da Santos

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero

Salve Fratello Caro

"...Se pensiamo ancora in termini di Stato, Banche, Nazioni, etc, Siamo ancora presi dalla Matrix..."

In Pace ed Onore
Libertà

giovedì 12 marzo 2015

Da Dante

E' praticamente futile provare a dire cosa, un artista come Dante avesse in mente quando scrisse questa frase: "...Non Ragionar di lor, ma guarda e passa...".

A me piace leggerle così, avendo sentito un messaggio: "Sii osservatore neutro delle vite altrui, e occupati della tua.."

La chiave e' "ma guarda", ha a che fare con esser osservatore e mai menefreghista. Ognuno e' Artista della propria Vita...

Alessandro

mercoledì 11 marzo 2015

Arresto da parte delle Persone:

Salve Fratello Caro

Dispositivo dell'art. 383 Codice di Procedura Penale


1. Nei casi previsti dall'articolo 380 ogni persona (1) è autorizzata a procedere all'arresto in flagranza, quando si tratta di delitti perseguibili di ufficio.

2. La persona che ha eseguito l'arresto deve senza ritardo consegnare l'arrestato e le cose costituenti ilcorpo del reato [253 2] alla polizia giudiziaria la quale redige il verbale [357] della consegna e ne rilascia copia.

Note (1) Si tratta di qualsiasi persona, non essendo infatti tale arresto limitato alla persona offesa.


In Pace ed Onore
Libertà

La giustizia e' uguale per Tutti? Anche per i Magistrati?

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Domande

Dato che il sistema vive grazie al nostro riconoscimento, come mai continuiamo in tale Pratica?

Ogni atto, contratto, autocertificazione, trust, referendum, petizione, ed altro tiene in piedi il sistema, come mai continuiamo?

Cosa mantiene insieme il sistema? Ogni suo riconoscimento?

Ogni rinnovo, ogni uso dei "servizi" del sistema, rinnova la sua richiesta, come mai continuiamo?

Dialogare onorevolmente con chi? Con una struttura energetica fumosa?

Come mai diamo per assunto e presunto di esser un pezzo di carta?

Dove vige una giustizia degna di Torquemada, possiamo parlare di onore?


Alessandro

Ancora Ricette

Salve Fratello Caro

Ancora esperimenti con la Frutta!

Biscotti Fruttariani: Platano, datteri e carruba essiccati.


Cornetti di Mela e marmellata: mela essiccata, marmellata di mela carrube e datteri



Pizzettina Fruttariana: Platano, Olive frullate, peperone essiccato, e pomodoro essiccato

In Pace ed Onore
Libertà

Assunzione e Presunzione: Nazionalità vs Cittadinanza.

Chiamatelo come volete, Nazionalità, oppure Cittadinanza, rimane sempre uno Status civile con rapporto giuridico verso uno Papà: Lo Stato.

Dato che lo Stato e': "Lo (—è una comunità di individui [Popolo], stanziata su un determinato territorio e organizzata secondo unordinamento giuridico indipendente ed effettivo."

Ed ora Nazionalità: "Principio di carattere giuridico-politico, secondo cui le nazioni, cioè i nuclei etnici accomunati da razza, lingua, cultura e tradizioni, hanno il diritto di aggregarsi e di formare Stati indipendenti e autonomi."

Adesso da Wiki Stato: "Lo Stato è un'entità politica che governa ed esercita il potere sovrano su un determinato territorio e sui soggetti a esso appartenenti."

Sempre da Wiki Nazione: "Una nazione (dal latino natio, in italiano «nascita») può riferirsi ad una comunità di individui che condividono alcune caratteristiche comuni quali la lingua, il luogo geografico, la storia ed un governo"

Ora ricordiamo la definizione di Popolo:La parola popolo nel suo significato più specifico è un termine giuridico che indica l'insieme delle persone fisiche che sono in rapporto dicittadinanza con uno Stato tali da essere titolari della sovranità che il più delle volte non viene esercitata in maniera diretta, ma delegata a uno o a più rappresentanti"

..A me sembrano la Stessa cosa con differente termine giuridico..

Alessandro

martedì 10 marzo 2015

Pensiero

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

Il Lato Oscuro delle Parole: Mago

Salve Fratello Caro
In Pace ed Onore
Libertà

Brunetta Parla

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

I sistemi energetici

Riprendendo il discorso delle strutture di controllo, dobbiamo ricordare che questi, sono veri e propri sistemi energetici, che vivono.

Tutto ciò che e' energia e' movimento, e nel movimento risiede la vita. E la Vita cosa vuole? Vivere ed espandersi: legge universale.

Sapendo questo, dobbiamo ricordarci che questi sistemi, hanno le loro regole, chiamateli statuti, contratti, normative, costituzioni etc..

Cosa succede quando entriamo nelle loro Vite, e le lasciamo entrare in Noi? Dobbiamo rispettare il loro equilibrio. Chi sbilancia paga, chi sbilancia deve bilanciare. Tutto e' equilibrio nell'Universo.

Pensiamo di potere perturbare i loro sistemi così impunemente? Prendiamo i soldi s prestito da questo o quell'altro istituto, usiamo i "servizi" dello stato, e po glie ne diciamo di tutti i colori contro.

Lo chiamiamo Onore questo? Possiamo credere di andare in casa altrui e cambiarne le regole? Ecco la fonte dei nostri "guai"...

Alessandro

lunedì 9 marzo 2015

Skynet e' qui??

Salve Fratello Caro


In Pace ed Onore
Libertà

A Tutta Frutta

Salve Fratello Caro

Ancora Frutta, Ancora piatti.

Polpette di Zucchine

Polpette di Melanzana


 Primo test di Diplomatico fruttariano



In Pace ed Onore
Libertà

Drammatica Situazione Forense in Italia

Salve Fratello Caro

Con un sistema giuridico degno di Torquemada, dove vanno? Eccone un estratto, buona lettura:

"Impreparazione dei PM e dei giudici 
Negli ultimi tempi anche il pubblico ha iniziato a considerare con qualche preoccupazione il modo con cui i pubblici ministeri gestiscono le indagini penali. Troppi sono i casi di indagini, enfatizzate dai mass media, in cui ogni dovere di tutela della privacy e degli indagati, ogni dovere di riservatezza sugli atti di ufficio, viene calpestato; vi sono dei chiari reati, ma, come si usa dire “cane non mangia cane”. Troppi soni i casi di arresti e detenzioni in carcere non giustificate dalle norme di legge, talvolta emesse da PM incompetenti i quali non vogliono mollare il caso al collega del tribunale vicino; troppe le intercettazioni che finiscono sui giornali, troppi i casi in cui si vede che gli inquirenti brancolano nel buio senza una meta.

La situazione verrebbe percepita nella sua gravità se il pubblico conoscesse la realtà: le scienze forensi come utilizzate in Italia sono una sicura fonte di errore giudiziario. I giudici si affidano ai laboratori istituzionali e accettano in modo acritico i risultati. Nei rari casi in cui l’indagato può pagarsi un avvocato e un buon perito, l’esperienza dimostra che l’accertamento iniziale era sbagliato; il giudice, se ha un po’ di coscienza, dispone una superperizia e di solito cade nelle mani di un ciarlatano che gli confonde solo le idee. Purtroppo però i giudici sono talmente affascinati dalla prova scientifica che non hanno il coraggio di scrivere che in quel dato processo la prova scientifica è irraggiungibile e che la decisione va assunta solo in base alle altre prove, e quindi si arrampicano sugli specchi per cercare di ricavare qualche cosa di utile dagli errori peritali. Mi viene in mente l’aforisma secondo cui i medici i loro errori li nascondono sottoterra e i giudici li nascondono in carcere! Ma rimane il dato di fatto che il normale indagato innocente avrebbe più vantaggi dall’essere giudicato in base al lancio di una moneta che in base a delle perizie."


Fonte: http://www.earmi.it/varie/scienze%20forensi.html

In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero: Su di Noi


Libertà

venerdì 6 marzo 2015

Dalla Rete

Salve Fratello Caro


"PER SALVARE L'EUROPA BISOGNA USCIRE DALL'EURO" 

Le minchiate che contiene questa semplice frase, ormai sulla bocca di milioni di pappagalli sono pressoché infinite... 


Potrei parlarne per un mese intero per spiegare i perché e i percome, tuttavia non so se si capirebbe davvero. 

E' molto più facile che ognuno cerchi di collegare il significato REALE di ogni parola per capire bene che la frase in oggetto non ha nessun senso nella REALTA'.


Indizi: 
SALVARE L'EUROPA: da chi? da che? si può salvare un continente? Esiste nella realtà una cosa chiamata EUROPA che ci può dire se e come intenderebbe essere salvata? Ce lo ha chiesto espressamente??? BISOGNA: e chi l'ha detto che bisogna? è un obbligo salvarsi?

USCIRE DALL'EURO: uscire da un sistema monetario si può SE si ha già una alternativa... come si può uscire da uno STRUMENTO? Tutti questi salvatori di FINZIONI GIURIDICHE ....EDDAIIIIIII ...... Affermo che fino a che non facciamo pace con il nostro cervello e poi tra di noi non impareremo a capire cosa davvero VOGLIAMO FARE NELLA VITA!   

In Pace ed Onore
Libertà

Pensiero

Salve Fratello Caro

"...Nessuno ha il Diritto ed il Potere di fare delle Regole, ed imporle nella mia Vita..."

In Pace ed Onore
Libertà

mercoledì 4 marzo 2015

Info dalla Rete

Salve Fratello Caro

Ancora info da A. sulle persone giuridiche:

<2. L'uso giuridico originario di «persona» È noto che la caratteristica dominante di quest'uso giuridico tradizionale del concetto di persona è quella di richiamare ad una dimensione artificiale e fittizia. L'uomo indica un essere reale, mentre la persona un'apparenza fittizia 
1. L'attore o la maschera teatrale è la parte che si impersona. Impersonare è mettersi nei panni di qualcun altro, dimettendo i propri. In ciò consiste la finzione, cioè il fingersi altro da sé. Cicerone parla di personam genere nel senso di rappresentare (o far presente) qualcuno o qualcosa. Il significato è già evidente, perché si vuole indicare a chi si deve imputare un'azione, chi ne è responsabile. Si può parlare a nome proprio (sua ipsa persona) o a nome di  
altri...>http://www.unipa.it/vio…/Statuto_giuridico_della_persona.pdf


In Pace ed Onore
Libertà