AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

lunedì 7 dicembre 2015

Il Nome: Diritti vs Privilegi

E' il concetto più facile e difficile da capire: I Diritti ed i Privilegi. I Diritti si hanno dalla nascita, ed io chiamo Diritto alla Vita, glia altri, i privilegi, sono garantiti ai NOMI LEGALI.

E' semplice: se e' scritto su carta e' un privilegio, in quanto qualcuno li sancisce e garantisce. E quindi, questi, può anche modificarli e ritirarli. Una vera assurdità.

- La cittadinanza e' un privilegio.
- Il lavoro e' un "privilegio".
Il NOME LEGALE e' un privilegio
Le license sono un privilegio.
- etc...

Tutto quello che ha a che fare con la carta e' privilegio, in quanto e' imposizione nascosta di una volontà verso altri. I famosi Diritti concessi, sono sempre e solo limitati allo status sociale occupato, quindi, ancora una volta, privilegi!!! Psicopatia pura.


Libertà

1 commento:

  1. Sandro tutto vero, fino a che il popolo non si riprenda la proprietà popolare della moneta di Auritiana Memoria.Ciao.

    RispondiElimina