AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

lunedì 14 settembre 2015

Assunzione e Presunzione: Stranieri, più Diritti?

Come mai sembra che gli Stranieri godano di più Diritti in Italia? Forze, c'e' la risposta giuridica dentro la costituzione all'Articolo 10:

"L'ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute.

La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali.

Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge.

Non è ammessa l'estradizione dello straniero per reati politici. "

Abbiamo letto bene? "La condizione giuridica dello straniero e' regolata dalla legge in conformità delle norme (NORME, E MAI LEGGI!) e dei trattati (ANCORA NORME!) internazionali".

Per caso, essendo lo Straniero regolamentato dalle Norme e trattati internazionali, e l'Italia riconoscendo e conformandosi agli stessi, possono ed hanno più dello status basso del cittadino??

Libertà

Nessun commento:

Posta un commento