AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

venerdì 1 maggio 2015

Il Nome: Ho La carta!

E' tutto Legale, ci sono le leggi e le carte! La carta: tutto ciò che e' in essa e data per sua stessa definizione e' scaduta.

Le leggi dell'uomo, o meglio statuti, sono soggetti a modifiche, e quindi la carta e' scaduta. La carta e' deperibile, e quindi mortale.

Se ci riconosciamo nella carta, NOMI LEGALI, Rappresentanza, Patenti, e quant'altro, dove finiamo? Nella Carta, deperibili e scaduti come essa.

Chi fa' le leggi, controlla il gioco, in quanto, chi gioca con esse, ad esse si conforma: "...con tutto quello che sei concorde ci sei in contratto.."

La Carta, mantiene in piedi quello che si vuole abbattere: Le Strutture Fumose. Quando Dobbiamo usarla, usiamola bene..


Alessandro

1 commento:

  1. La coscienza è la consapevolezza di ciò che siamo ed in quello che crediamo di essere ci identifichiamo. La libertà o l'Amore è l'unica vera forza di cambiamento irreversibile. Il mio cuore abbraccia e condivido con tutti voi 'onorevole impegno di Coscienza(unica sottomissione onorevole, naturale).

    RispondiElimina