AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

lunedì 30 giugno 2014

Il Lato Oscuro delle Parole: Veicolo

Ave Fratello Caro



Il Veicolo, il vascello, la legge dell'ammiragliato...

In Pace ed Onore
colui che è

Pensiero

Ave Fratello Caro

"..Ma in quale altro Pianeta del mondo, si pagana in negativo, interessi, debiti e scarsità??..."

In Pace ed Onore
colui che e'

Consigli Legali: TuDiVi

Ave Fratello Caro,

UNA Grande Associazione,TuDiVi, Portata Avanti da 2 Grandi Esseri: B., e Jervè . Per tutti i consigli legali, in non plus ultra

TuDiVi


Grazie Fratelli,

In Pace ed Onore
colui che è

Ri- Nascere Il certificato di Nascita.

Ave Fratello Caro

Grazie V.



In Pace ed Onore
colui che è

martedì 17 giugno 2014

Il Nome: il regalo dei nostri Genitori?

Ave Fratello Caro

Ho passato diversi giorni a processare il dolore dietro la perdita del Dono che i Miei genitori, come tutti ci hanno fatto, almeno credevo: Il Nome.

Poi, con una mossa perfetta e senza disonore, altri se ne sono appropriati. Almeno credevo. Ho Sbagliato il bersaglio.

Cosa c'e' dietro al Nome? Che cosa hanno tentato di prenderci senza riusciti? IL VERO DONO: L'Amore dei Nostri Genitori.

E cari Vampiri e Parassiti, mettetevelo bene in testa: Quello e' mio, e lo e' per Sempre: E' la mia Proprietà propria, ciò che posso possedere in eterno: LA VITA!



In Pace ed Onore
colui che è

La Contabilità delle Banche

Ave Fratello Caro



In Pace ed Onore
colui che è

Pensieri

"...Dare per Assunto e Presunto una qualsiasi cosa, senza Averla verificata direttamente, e' Credere, avere dubbi, L'era dei pesci...."

"...Chi Domanda Comanda, quindi Conosce, sa', E' . L'era dell' Acquario...."

Alessandro

Atto di Nascita nel Registro Anagrafico Parte 1

Ave Fratello Caro

Grazie V.




Il "Da", sull'Atto di Nascita, sta' per dato, quindi ceduto volontariamente.... Sul Fatto della richiesta della copia dell'Atto, ricordo che il codice dice "può" esser richiesto, e come sappiamo ad un richiesta può esser detto di NO!

Ancora una cosa, dal momento che e' registrato, quel Nome e Cognome, ovvero trust, e' di PROPRIETA' dello Stato / Società.

In Conclusione ricordiamoci questo: quello registrato e' un Nome, nostro figlio e' con noi mica dentro un pezzo di carta o cazzo di registro. SVEGLIA!


In Pace ed Onore
colui che è

lunedì 16 giugno 2014

Pensiero

Ave Fratello Caro


In Pace ed Onore
colui che è

Giustizia: Un piccolo grande suggerimento

Ave Fratello Caro

Vorrei condividere un Grande suggerimento avuto da un Essere molto vicino a me, relativo alla giustizia.

Tutti i Tutori dell'ordine, come addestramento, dovrebbero fare 7 giorni di carcere, come una persona comune.

In questo modo, ci penserebbero Milioni di volte prima di carcerare indiscriminatamente, e fare tutte quelle pratiche davvero poco convenzionali.


In Pace ed Onore
colui che è

Come Operano sui Bambini

Ave Fratello Caro

Prima li strappano alla Madre tramite il cesario. Poi la slegano da essa, tagliando il cordone ombellicale, quando dovrebbe staccarsi tutto naturalmente.

Lo prendo a schiaffi, lo marchiano con dei braccialetti di plastica, lo levano dalle braccia della Mamma.

Come se tutto questo fosse poco, generano un pezzo di carta Con il primo dono dei genitori, che gli viene letteralmente strappato via(IL NOME E COGNOME), e ridotto a mera merce.

Tacciato di avere un debito di 30 mila euro circa fin dalla nascita. Buttato dentro un'aula di tribunale chiamata Scuola, indottrinato, mentito fin dall'infanzia: Babbo Natale, la Befana..

Messo paura con l'uomo nero, i mostri, gli alieni, e poi gli diciamo:"Mi raccomando evita di mentire alla Maestra, etc.."


In Pace ed Onore
colui che è

Operazione Cambiamento

Ave Fratello Caro

Durante L'ultimo convegno, sono uscite idee interessati per poter incidere e cambiare in modo davvero efficace.

La prima e molto semplice, e' quella di spacchettare i prodotti che si comprano al supermercato, metterli in nostre confezioni, e lasciare al supermercato le confezioni.

In questo modo, saranno loro a smaltire ciò che producono, evitando a noi questa incombenza. Pasta, sale, zucchero, caffè, latte, etc.. Possiamo farlo con tutto

La seconda, e molto semplice, e' quella di scrive a chi produce un prodotto con la confezione facendogli sapere che mai più la acquisteremo fintanto che' continueranno a venderlo in inutili contenitori.

Possiamo fare questa lettera, da mandare all'amministrazione della catena che decidiamo di aiutare, firmata da molti esseri viventi; una specie di class action pacifica.

In Pace ed Onore
colui che è

giovedì 12 giugno 2014

IL Nome: Furto di Identità

Ave Fratello Caro

Avendo già spiegato la futilità del rifiuto delle generalità, e' il momento di parlare del furto dell' identità si può configurare.

Tutti Noi, riceviamo in dono, dai nostri genitori, il Nome e Cognome. Cosa ti fa' lo stato e tutti gli uomini che portano avanti questa politica?

Trasforma questi dati, avvalendosi dell'ignoranza di tutta la catena, compresi genitori, in un TRUST, facendo un vero e proprio furto.

Come? Violando la massima trasparenza nella stipula di questo contratto/trust. Per tanto, se qualcuno ci chiede le generalità, la risposta e' una sola: "E' stata rubata".

Ricordiamoci che impersonificare una Entità al di Fuori di noi e' reato(Materiale e Spirituale), così come usare una proprietà altrui senza esserne autorizzati. 

E' un crimine capitale tentare di confinare/identificare un Essere Vivente con un pezzo di carta.

Ho sentito alcuni nostri Fratelli in giro per il mondo che sono riusciti ad accedere ad alcuni servizi dove i Documenti sono obbligatori.

Attenzione, che se pensate di fare i Furbi, verrete puniti dalla vostra arroganza. Solo sapendo chi siete(mai un NOME E COGNOME) avrete i cancelli della Vita aperti.

In Pace ed Onore
colui che è

Sovranità applicata al tribunale di Udine

Ave Fratello Caro


In Pace ed Onore
colui che è

mercoledì 11 giugno 2014

Il Nome: Rifiuto Generalità..

Ave Fratello Caro

Articolo di "legge"(normativa italiana) concernente "il rifiuto d'indicazione sulla propria identità personale". Art 651 codice penale.

A parte il fatto che già eliminando l'assunzione e presunzione da quello che significa il codice, esso, e' facilmente messo in crisi da Questo. Nessuno ci può obbligare a capire lo scritto di altri, 

Spulciando bene l'articolo si evince che L'identità personale e' "si intende il complesso delle generalità (nome, cognome etc.) attinenti ad un determinato soggetto."

Ed Ancora Qualità personali: sono tutti quegli attributi che servono a completare lo stato e l'identità della persona (es.: professione, titolo di studio).


Passando per Lo Stato della Persona(attenzione alla parola persona): si intende la posizione complessiva di un soggetto rispetto ad un determinato gruppo sociale, intera collettività o gruppo minore, dalla quale derivano determinate situazioni giuridiche soggettive. Si tratta di una qualità giuridica da cui può derivare l'attribuzione di situazioni giuridiche soggettive come ad esempio, dallo status di cittadino deriva il diritto di voto, tra le quali il diritto del soggetto che possiede lo status al godimento e al riconoscimento dello stesso.


Come posso indicare una cosa che e' al di fuori di me, e mai stato mio? IL NOME E COGNOME, E chi vuole forzarci ad Identificarci con un NOME E COGNOME, ci sta' istigando a delinquere.

 Questo vale per tutti: forze dell'ordine compreso. Anche loro devo rispettare le "leggi"(normative italiane). Lo dice la legge..

Chi Agisce in Onore, agisce in accordo con la Vita stessa, e sotto la protezione dell'Universo.

Ancora una volta: NESSUN NOME, NESSUN GIOCO.

In Pace ed Onore
colui che è

Il Nome: Ancora sulla Nascita.

Ave Fratello Caro

L'unica certezza e' che un in qualche momento siamo stati Dati alla Luce, oltre questo e' praticamente futile oltre che impossibile datare tale Evento. Come mai?

"...Sapendo che tutti gli Orario ci sono ora contemporaneamente, come ci sono sempre stati, come possiamo determina l'ora ed il giorno di nascita..."


Manifestandosi tutti gli orari, in tutti i momenti del giorno, da qualche parte del Mondo, praticamente il tempo e' nullo: Sono sia Avanti nel tempo, Indietro nel Tempo, e nel Presente. In pratica e' sempre ora, l'unico momento a disposizione.

Evitiamo di pensare che siamo nati proprio quel giorno con quella Data Legale.. Siamo manifesti ora, ed e' l'Unica cosa del conto, tutto il resto e' stato..



In Pace ed Onore
colui che è

Il Nome: Ancora sul Trust

Ave Fratello Caro,

Bellissima riflessione di un nostro fratello sul Nome

Ave Sandro,
ti andrebbe di darmi un parere sulla ricerca che ho fatto? Ti riporto quello che ho buttato giù:

Riflessioni sul TRUST "NOME e COGNOME"

FIGURE DEL TRUST
-----------------------------------------------------------

-- IL BENE
Capitale o bene mobile/immobile/materiale/immateriale

-- SETTLOR
Colui che mette a disposizione il bene

-- TRUSTEE
Amministratore del trust (il patrimonio). Proprietario del trust in maniera vincolata alla corretta amministrazione a favore dei beneficiari

-- TRUST DEED
Atto costitutivo del trust formalizzato tra il Settlor e il Trustee

-- BENEFICIARY
Colui che beneficia del trust (percepisce i redditi e del capitale del trust)

-- PROTECTOR
Colui che vigila sull'operato del trustee (amministratore del trust)


ELEMENTI COSTITUTIVI DEL TRUST "NOME E COGNOME"
-----------------------------------------------------------

-- IL BENE
In questo caso immateriale è il NOME e COGNOME (deciso dai genitori all'atto della dichiarazione).
Il trust di per se non è il nascituro ma il NOME e COGNOME di per se, il nascituro fini al raggiungimento della maggiore età viene identificato dai genitori nel TRUST stesso e non ricopre figure contrattuali, diciamo che fa da pegno con la sua essenza eterna (schifo totale... SONO BASITO).

-- SETTLOR
(VA IDENTIFICATO BENE QUALE ORGANO "STATALE" SIA)
L'organo della REPUBLIC of ITALY che crea il TRUST immateriale con il NOME e COGNOME (fornito dai genitori).

-- TRUSTEE
Colui che ha la patria potestà fino al raggiongimento della maggiore età e che si occupa di amministrare il figlio. Cit. Wikipedia: "La patria potestà è la potestà attribuita al padre di proteggere, educare ed istruire il figlio minorenne e CURARNE GLI INTERESSI." (http://it.wikipedia.org/wiki/Patria_potest%C3%A0Infatti la definizione di TRUSTEE recita: "Proprietario del trust in maniera vincolata alla corretta amministrazione a favore dei beneficiari." Qualcosa per caso vi torna?!? Questo è avvalorato dal fatto che i minori non possono essere "tassati" perché l'amministratore del TRUST è ancora il padre/madre. Al raggiungimento della maggiore età l'amministrazione passa all'essere umano (ma non ce lo dicono) che inizierà ad amministrare i documenti del TRUST. Non dimentichiamo però che il SETTLOR, che ha creato il trust, ha la facoltà di rimuovere l'amministratore sia definitivamente che pro tempore, per cui un paio di esempi:

- IN AULA
In caso il TRUSTEE venga convocato in UDIENZA, se si identifica nel TRUST stesso, l'amministrazione pro tempore passa al giudice che ci fa il culo nero. Non illudiamoci però di poter dichiarare di essere amministratori del TRUST, perché anche il questo caso, il SETTLOR (REPUBLIC of ITALY) può decidere di rimuoverci dalla carica e di passare il ruolo di TRUSTEE pro tempore al giudice che anche in questo caso ci fa il culo nero.

- IN OSPEDALE
In caso il TRUSTEE si reca in ospedale volontariamente o sotto TSO e si riconosce nel TRUST stesso l'amministrazione pro tempore viene assegnata al responsabile di sala o al primario di reparto che risponde personalmente della corretta amministrazione del bene. In caso si identifichi come amministratore (TRUSTEE) vale quanto detto sopra.

-- TRUST DEED
Certificato di registrazione anagrafica con il quale i genitori perfezionano il trust provvedendo la ragione sociale (NOME e COGNOME)

-- BENEFICIARY
(VA IDENTIFICATO BENE QUALE ORGANO "STATALE" SIA)
L'organo preposto della REPUBLIC of ITALY (aiutatemi ad identificarlo esattamente) a beneficiare del TRUST e del BOND ad esso legato.

-- PROTECTOR
(VA IDENTIFICATO BENE QUALE ORGANO "STATALE" SIA) Questa figura dovendo "vigilare" sulla corretta amministrazione del TRUST da parte del TRUSTEE deve essere un organo di controllo sempre della REPUBLIC of ITALYFino alla maggiore età vigila sui genitori, infatti se ritengono che non state facendo gli interessi del beneficiario (sempre REPUBLIC of ITALY) vi tolgono l'amministrazione (e il figlio). Dopo la maggiore età vigilano sul figlio che essendo maggiorenne è diventato a sua volta amministratore del TRUST NOME e COGNOME pur non sapendolo. Tanto è vero che se ritengono che non gestiate bene la vostra vita vi danno il TSO rimuovendovi temporaneamente dalla carica di amministratore.

La conclusione personale è che non essendo noi SETTLOR ma TRUSTEE nominati dala REPUBLIC of ITALY che ha creato il TRUST e può farne ciò che vuole, l'unica soluzione che mi viene in mente è riconsegnare i documenti e abbandonare completamente questo discorso del nome e cognome, in qualunque modo lo si voglia scrivere.

Con amore.

In Pace ed Onore
colui che è

martedì 10 giugno 2014

lunedì 9 giugno 2014

Eppur si Muove

Ave Fratello Caro

...queste foto parlano da sole. Questa e' la macchina di una sovrana che abita in Svizzera...macchina con le targhe sovrane ovviamente. Poco tempo fa' gli e' stata fatta una brutta sorpresa da parte della polizia municipale...che ha pensato bene di piazzarle le ganasce...impedendogli l'uso della macchina. 

Potete immaginare la reazione della proprietaria della macchina...che non si e' persa d'animo ed ha subito segnalato la cosa. Pochi giorni fa' la sorpresa...la macchina non aveva piu' le ganasce piazzate dalla polizia municipale svizzera.  

I vigili urbani svizzeri si sono dimostrati piu' attenti ed informati di quelli di Sassari su cosa sia la sovranita' e le relative targhe...che convinti di fare il colpaccio, hanno preso di nascosto la macchina di un sovrano di Sassari mettendola sotto sequestro. 

Ora saranno volatili per diabetici per gli agenti che hanno rubato la macchina di un sovrano...perche' gli aspetta una bella castagnata. Insomma...c'e' chi ride e basta...c'e' chi ride e s'informa...e poi c'e' chi non ride per niente. E voi da che parte state???




In Pace ed Onore
colui che è

Pensiero

Ave Fratello Caro


In Pace ed Onore
colui che è

sabato 7 giugno 2014

Il Lato Oscuro delle parole: Figura, Figuro

Ave Fratello Caro


In Pace ed Onore
colui che è

Il Nome: I pianete e L'universo

Ave Fratello Caro

Quale e' il Nome del Sole? A si Sole, e lui lo sa'? E quello dell'Universo? Lui lo sa'? E Giove? Lo hanno scritto da qualche parte?

Anche senza Nome fanno le loro funzioni? Direi di si. Ma glie ne frega qualcosa? Hanno bisogno di un Documento con una Figurina sopra per vivere? E perché mai dovremmo Noi?

Ora provate a dirmi che la nostra Vita e' più complessa di quella dell'Universo..Io la chiamo psicopatia, vediamo di tornare alle società naturali , Evolute verso più Evoluzione.

Essendo Noi pura Vita, esprimiamola: CHI VOGLIAMO ESSERE? Una Figurina su di un pezzo di carta, o Pura Essenza Divina?


In Pace ed Onore
colui che è

Pensiero: Anche uno


Alessandro

Il Nome: Lettera Maiuscola, e Minuscola

E' veramente futile e senza senso continuare questa parodia di come e' scritto il Nome. Maiuscolo, Minuscolo, e' tutto la stessa cosa.

Provate a pronunciare il Nome, in Maiuscolo o Minuscolo.. IMPOSSIBILE! E' sempre la stessa cosa, e questo perché l'unica cosa che conta nel Linguaggio, e' il Suono.

Il Suono e' la chiava, ed e' l'unica cosa che accomuna tutte le lingue. Smettetela di perde tempo con questa psicopatia inutile. Tutto quello che e' su carta, maiuscolo o minuscolo, conta "0".

Se un Nome e' su carta, ed ancora pensi di essere quel nome, sei ancora nella Loro Giurisdizione..


Alessandro

Il Nome: Prendi la Pistola..

Ave Fratello Caro

Quante volte abbiamo visto scene, in  film western, dove un tizio dice ad un poveretto: Prendi la Pistola. Tale frase viene ripetuta diverse volte. Come il Poveraccio prende la pistola... Bummm. Andato.

Cosa  ci insegna questa scena Allegoricamente? "Quale e' il tuo Nome?", "Quale e' il tuo Nome?". Ricorda Nulla? Dal momento che dite: "Io sono pinco pallino", andati...

L'Unica arma che tentano di usare e' la Paura, e dal momento che lo fanno, mostrano quanto lo sono nei Nostri confronti..

In Pace ed Onore
colui che è

Anche Fantozzi sapeva?

Ave Fratello Caro

In Pace ed Onore 
colui che è

venerdì 6 giugno 2014

Pensiero: Proprietà

"...Sapendo che la Proprietà e' impossibile in questo Universo, e' da vero Psicopatico credere di Possedere qualcosa di Nostro.., Casa, Macchina, Famiglia, Figli, Corpo, tutto in prestito.."

Libertà

Pensiero

Ave Fratello Caro

"..Sapendo che con la Carta ci si pulisce il Culo, come mai crediamo ancora che quel Nome, sulla Carta siamo Noi??...."

In Pace ed Onore
colui che è

Testimonianza

Ave Fratello Caro

Allora,dopo aver visto più volte il tuo sito ho preso in mano la mia vita e le mie decisioni,soprattutto per il detto MAI PIU' MI INGINOCCHIERO DAVANTI AD ALCUN PADRONE.

Ho preso in mano la mia vita e la mia dignità,ho iniziato ad agire soprattutto grazie all'aiuto di R. T., conosciuto tramite un carissimo amico,e dopo qualche titubanza ho iniziato ad essere sovrano,soprattutto imponendomi con gentilezza ed educazione e spiegando con calma le mie ragioni, poi ho continuato da solo,e i primi risultati ci sono,sto bene e sto meglio essendomi riappropriato della mia sovranità di essere non essere umano ma di ETERNA ESSENZA come dice R, e proprio per questo tornando a lavorare in proprio detto io le mie condizioni,sia per il modo di lavorare,che per i pagamenti,essendo sempre per quanto possibile in onore,quindi lavoro come dite voi se pagate come dico io,ma se pagate come dite voi lavoro come dico io,è un modo molto fine e gentile per dire che se non pagate e non mi date quello che io ho stabilito non lavoro per voi,

Ma la cosa che mi ha fatto essere da dio e stato ieri che sono andato all'ufficio postale a ritira la raccomandate della soris tramite ufficiale giudiziario che mi diceva che l'ingiunzione di pagamento era nel deposito degli atti giudiziari,dove quando ho esibito il documento gli ho ho mostrato attraverso il vetro e con un po' di storie perché non l' ho dato nelle loro mani si sono alterati e poi gli ho spiegato che non sono obbligato andarlo nelle loro mani,la cosa si e ripetuta stamani con gli addetti alle consegne dove prima di firmare perché l'impiegata prima di darmi la busta voleva che o firmassi e gli ho detto che prima avrei controllato la busta e poi avrei firmato,hanno fatto un po di storie ,ma poi me l'hanno consegnata,figuratevi gli altri che erano li a vedere e la loro faccia quando ho detto che sono sovrano di me stesso............ 

Mi son sentito come un dio ero al settimo cielo,e da ora in avanti cosi sarà per ora e per sempre,certo il cammino e lungo ma se noi siamo i primi siamo precursori,e quindi ogni vittoria aprirà una strada per i prossimi  sovrani.

Mentre anche un mio amico che vuole rimanere anonimo mi ha chiesto spiegazioni per equitalia, l'ho informato di questa cosa e lui ha mandato una nac cosi di punto in bianco,dicendomi che tanto non aveva nulla da perdere,ed è vero,che abbiamo da perdere? 

Nulla, anzi tutto da guadagnare adesso il problema se cosi lo vogliamo chiamare e quello di trovare una banca per no in quanto i pagamenti sono tutti per bonifico,e quindi per forza si deve avere un conto,

Ti ringrazio per avermi dato la possibilità di SPEZZARE LE CATENE DELLA SCHIAVITU DELLA MATRIX beh è bello volare come aquile nei cieli.................

Ti confesso una cosa,mi auguro di trovare una compagna di vita,anch'essa sovrana,e cosi iniziare a creare le prime coppie sovrane, beh abbiamo cominciato bene allora continuiamo meglio e come scrivi tu AMICO SANDRO DI GAIA unc pro tunc praetera praetera. i primi semi piantati stanno crescendo i germogli che daranno presto i loro frutti

CON ONORE
ti autorizzo a pubblicare tutto lo scritto se ti e gradito
un saluto a tutti i sovrani

In Pace ed Onore
colui che è

giovedì 5 giugno 2014

Pensieri

Ave Fratello Caro

"..Qualcuno sa' con precisione dove e' l'altro ed il basso, e la destra e la sinistra?..."

"..Dato che siamo sotto sopra, come mai rimaniamo attaccati al pianeta invece di volare via??..."

"...E' giorno? Si, e anche Notte da un'altra parte del mondo, Allora? E' Tutti e 2..."

"..Che ore sono con precisione? Impossibile da dire, e' tutto contemporaneamente nel mondo ..."

In Pace ed Onore
colui che è

mercoledì 4 giugno 2014

Il Lato Oscuro delle Parole: Intrattenere

Ave Fratello Caro

Intrattenimento = In(dentro), Tenere, mento(Mente), Trattenere la Mente, distrarre...

In Pace ed Onore
colui che è

Ode Alla Mela

Ave Fratello Caro

Te, mela, voglio celebrare riempiendomi la bocca col tuo nome, mangiandoti.

Sei sempre nuova come niente altro, sempre appena caduta dal Paradiso: piena e pura guancia arrossata dell’aurora!

Quanto difficili sono paragonati a te i frutti della terra, le uve cellulari, i manghi tenebrosi, le prugne ossute, i fichi sottomarini: tu sei pura manteca, pane fragrante, cacio vegetale.

Quando addentiamo la tua rotonda innocenza torniamo per un istante ad essere creature appena create…

Io voglio un’abbondanza totale, la moltiplicazione della tua famiglia, voglio una città, una repubblica, un fiume Mississippi di mele, e alle sue rive voglio vedere tutta la popolazione del mondo unita, riunita, nell’atto più semplice che ci sia: mordere una mela.

Tratto da “Ode al vino e altre odi elementari” di Pablo Neruda, Passigli, 2004



In Pace ed Onore
colui che è

martedì 3 giugno 2014

Stop All'Usura delle Banche?

Ave Fratello Caro


In Pace ed Onore
colui che è

Il lato Oscuro delle Parole: Eseguire, Esecuzione..

Ave Fratello Caro




In Pace ed Onore
colui che è

Il Marchio della Bestia: Il Nome

Ave Fratello Caro

Con un Anello li controlli Tutti: IL NOME! Essendo di proprietà altrui, ovunque c'e' il NOME, quel bene, carta ed altro, passa letteralmente in Mani Altrui, sia Materialmente e sopratutto SPIRITUALMENTE.

Il Marco della Bestia e' sparso. Nessuno, tranne voi con il Vostro Intento posso obbligarvi ad Usarlo, sapendo bene cosa concerne: La perdita Totale di qualsiasi Giurisdizione e Potere.

Ogni volta che usate i Documenti, il NOME, siete concordi con le politiche dietro di esso, e tutto questo per una semplice parola che evitate: PAURA!

Sapendo cosa Implica, ancora a Giocare con Loro? Ogni secondo MUOIONO 2 Bambini di Fame, e per grazie a chi? Vogliamo parlare dei vari rapimenti per gli organi, riti satanici, ed altro?

Chi volete essere, parte del Problema o La Soluzione? Qui, nessuna zona grigia e' concessa... A voi la scelta.

In Pace ed Onore
colui che è

Pensieri

Ave Fratello Caro

"...La Mia Arma e' la Verità: Nessun Nome, Nessun Contratto Spirituale e Materiale..."

"..Se e' Inutile Per Uno, E' inutile per Tutti..."

"...Se e' su di un Pezzo di Carta, E' totalmente estraneo, e Nulla a che vedere con Noi..."

In Pace ed Onore
colui che è

lunedì 2 giugno 2014

Pensiero

Ave Fratello Caro,

"...Quando 2 Esseri Umani si conoscono per la Prima volta, quale e' la cosa che si scorda subito? La più inutile: IL NOME..."

In Pace ed Onore
colui che è

Facciamo Chiarezza

Ave Fratello Caro,

In Italia, abbiamo 2 entità giuridiche: La Repubblica Italiana, che e' la "Nazione" con le sue regole e normative interne, e la Repubblica di Italia, ovvero la società registrata alla S.E.C.

La Traduzione di Repubblica d'Italia e' proprio Republic Of Italy. Invece, La Repubblica Italiana, e' la sedicente Nazione e si traduce con Italian Republic.

Evitiamo di rimanere polarizzati su di un lato: questo o quest'altro: IL BICCHIERE E' MEZZO PIENO E MEZZO VUOTO!

Tutte e 2 queste entità giuridiche "vivono" contemporaneamente, con differenti regolamenti: Diritto Canonico->Diritto Ammiragliato, etc..

In Pace ed Onore
colui che e'

Pensiero

Ave Fratello,



In Pace ed Onore
colui che è