AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

sabato 13 dicembre 2014

Assunzione e presunzione: Proprietà? Fittizia

Salve Fratello Caro

Se qualcuno pensa ancora di esser proprietario di qualcosa di materiale, e' meglio che faccia un ripassino. Al massimo si e' usufruttuari. La proprietà? Fittizia..



E la Costituzione, cosa "cita"? Eccovi serviti, Art 42:

" La proprietà è pubblica o privata. I beni economici appartengono allo Stato, ad enti o a privati.

La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti.

La proprietà privata può essere, nei casi preveduti dalla legge, e salvo indennizzo, espropriata per motivi d'interesse generale.

La legge stabilisce le norme ed i limiti della successione legittima e testamentaria e i diritti dello Stato sulle eredità. "

Date anche un occhio agli articoli 43 e 44. Ovviamente, tutto questo vale per i cittadini..


In Pace ed Onore
colui che è

Nessun commento:

Posta un commento