AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

domenica 28 dicembre 2014

Assunzione e Presunzione: Di chi e' il bene?

Salve Fratello Caro

Sappiamo che l'Uomo e' padrone solo della sua Arte, il resto e' preso in prestito da Gaia. Questo ci porta a prendere per assunto e presunto che, chi vende e' proprietario del venduto.

Di chi e' l'acqua che ci vendono? Della Terra. Ed il Gas? Stessa cosa. Cibo? Idem. Essendo questi "beni" di proprietà del pianeta, come possono venderci ciò che e' già nostro?

Ok, forse, pagare il servizio, ma il bene perché? Consuetudine? E' il caso di stornare il bene dal pagamento essendo di proprietà altrui?

Dobbiamo fare molta attenzione anche ai contratti materiali: Mutui, oro, soldi etc, di chi e' la proprietà? E' scritto sul contratto chi e' il proprietario del Bene con tutto quello che ne consegue?

Se no, potrebbe ravvisarvi Frode, contratto Nullo? Senza questi 4 punti, ogni contratto e' nullo:

01) Massima Trasparenza
02) Termini e Condizioni
03) Uguali Considerazioni
04) Firme in Calce


In Pace ed Onore
Libertà

Nessun commento:

Posta un commento