AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

mercoledì 17 settembre 2014

Seminari..

Alessandro

3 commenti:

  1. Domenica 4 Febbraio, nella villa Giacomelli, eravamo ospiti di questa conferenza tenuta dal fondatore Mahat ed Alessandro giunti appositamente da Roma per portare a tutti noi la loro esperienza e simpatia.
    Alessandro ha saputo affascinare tutti i presenti, conducendoli per mano attraverso un viaggio d'eccezione verso la riscoperta della propria natura di individui "liberi" ma, soprattutto, il fascino delle parole nel loro vero significato, sono stati spiegati, non solo, con straordinaria competenza, ma anche con parole piene di passione.
    Così insieme alle leggi, la costituzione sono state presentate con precisione, ma sempre con un linguaggio piano e scorrevole, in modo che tutti potessero comprendere.
    Di molti "articoli" (della costituzione), Alessandro ha mostrato la vera natura, nascostaci da parole capziose e che ovviamente, portano ad una errata interpretazione.
    Le caratteristiche peculiari di ciascuna di esse, (la doppia interpretazione) ne fanno un assoluto capolavoro!
    Una giornata, dunque, indimenticabile, della quale ringrazio ancora sinceramente Alessandro e Mahat, che hanno onorato con la loro presenza la nostra.
    Suzette Eva

    RispondiElimina
  2. buon giorno .
    leggo con molta attenzione , i contenuti di questo blog.
    sono un raggazzo, e mi definisco vittima , di questo stato che da anni mi tiene in scacco , con le varie equitalia, interessi, multe a seguito scelta fatta quasi 10 anni fa che si e rivelata un fallimento ( ho aperto un attività) .
    in quel periodo lavoravo saltuariamante, avrei voluto piano piano secondo le mie possibilità pagare, ma le rate che mi proponevano erano ben più alte delle mie possibiità.
    quindi sono partito da un debito di circa 12000, sino ad arrivare ad oggi a 50000 euro .
    inizialmente ho sofferto molto per questa condizione poi ho imparato ad andare avanti.
    leggo dai vostri interventi che esiste la forse la possibilità di rigettare queste imposizioni, e si si, vi chiedo come questo può essere reso possibile.
    rimango in attesa di una vostra risposta
    e vi auguro una buona giornata

    vi lascio anche una mia email:lericiaronne@gmail.com

    RispondiElimina