AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

mercoledì 27 agosto 2014

Le Armi: Disonore puro

Salve Fratello Caro

Andiamo oltre il mero strumento di Offesa fisica, tutto ciò che viene utilizzato per imporre la propria volontà su di un'altro essere vivente, e' un'arma.

La politica, i sensi di colpa indotti, i soldi, posso essere armi poco convenzionali. Le peggiori che possiamo usare, le usiamo verso i bambini, gli animali e le piante.

Uccidiamo gli animali per mangiarli, e nel farlo imponiamo le nostre armi, senza dare la possibilità a questi di difendersi.

Anche i cacciatori del passato imponevano le loro armi, ed in modo disonorevole. Volete mangiare carne? Provate a cacciare e pescare senza protesi. Fatelo come fanno gli animali: con il loro solo corpo. 

Peggio ancora facciamo alle piante, uno degli esseri più evoluti sul pianete, esse vivono senza gravare su di altri, senza predare. E noi? Ce le mangiamo, le distruggiamo.


In Pace ed Onore
colui che è

4 commenti:

  1. Sono pienamente, ripeto pienamente in accordo, io non mangio carne e aborro le violenze su animali e vegetali, cosi` anche sui minerali in quanto anch'essi esseri viventi, per fare un esempio(oggi) mi sono recato in un bosco e prima di addentrarmi in esso ho chiesto allo spirito di quel regno il permesso di accedervi e di poter cogliere degli eventuali frutti che avrei trovato(in questo caso funghi) nel numero sufficiente per il pasto giornaliero e senza sprecarne nessuno, altre volte ho lasciato in cambio offerte(come pane, farina o altro) per gli abitanti del bosco stesso. Questo per dire che cerco di avere il massimo rispetto di tutto, la domanda pero` e` questa(senza cattiveri da parte mia, sia ben chiaro) di qualcosa dobbiamo pero` vivere, mi sembra che anche le mele siano un'appendice di un vegetale, oppure ho frainteso il messaggio? se cosi fosse mi scuso gia` da adesso

    RispondiElimina
  2. Le mele, come tutta la frutta, sono strutture atte a nutrire, senza fare del male alle piante. Per tale motivo questi, le hanno "inventate".

    Se leggi Specie Umana progetto 3M, li viene spiegata bene la cosa.

    http://movimentosovrano.blogspot.it/2014/05/documenti.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La frutta e' un dono che le piante fanno agli altri esseri viventi. Loro offrono il loro più prezioso prodotto d'amore senza chiedere nulla in cambio se non la semplice riconoscenza, parte fondamentale dell'amore universale. Anche i nostri organi funzionano lavorando per il benessere dell'intero organismo, in un dolce e perfetto scambio di cortesie. Purtroppo solo il cervello di un egoista rovina il perfetto equilibrio e porta alla rovina tutto con malattia e in ultimo una veloce e sofferente morte.

      Elimina