AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

domenica 13 luglio 2014

Un Piccolo Gesto.

Salute Fratello Caro

Ho appena mandato via e-mail, tale semplice lettera, a chi dovrebbe chiudere con chi Osa Uccidere Civili inermi andando contro le Leggi Naturali. E' un piccolo gesto, che ho sentito di fare.


Gentile Santo Padre,
Gentile Presidenre della Repubblica Italiana
Gentile Presidente della Camera
Gentile Presidente del Senato
Gentile Primo Ministro.

Ogni assunzione e presunzione alle qui presenti parole e' solo mio, dove il mio unico intento e' quello di condivire in pace ed onore i miei pensieri senza oltrepassare il Libero Arbitrio altrui.

Quello che stà accadendo in Palestina e' davvero mostruoso, così come il silenzio di tutta la comunità mondiale, Italia compresa

Niente e nessuno, e per nessun motivo ha il diritto di uccidere un'altro essere vivente, figuriamoci bambini inermi.

Chiunque osa alzare una mano verso altri e' colpevole, senza se e senza ma. Nessuna ragion di stato da il diritto di uccidere. Così come nessuna ragion di stato, rapporto diplomatico, economico ed altro e' tollerabile con chi perpetra questi omicidi.

E' vostro compito dissociarvi da questo inutile massacro di innocenti. E' vostro compito chiudere qualsiasi rapporto diplomatico, economico ed altro con questi stati criminali, sia con i palestinesi sia con gli israeliani.

Basterebbe questo gesto di isolamento, per far capire l'inutilità della violenza verso i propri simili, e verso la vita stessa. Far chiudere le ambasciate Palestinesi, e Israeliane, e' un messaggio forte di quello, che noi tutti vogliamo: La Pace senza sè e senza ma.

Il silenzio e' complicità. Il mantenimento di un qualsiasi tipo di rapporto, e' complicità. Volete essser complici di tale assurdo massacro? Io mi dissocio da tutto questo, ed e' bene che lo facciate anche tutti voi, sia come singoli che come rappresentanti dell' Italia.

Sappiate che esiste un Tribunale, il più alto, dove nessun crimine passa inosservato. Questo tribunale e' imparziale, giusto ed equo. In questo tribunale nessun crimine rimane impunito. Questo tribunale e' L'Universo, e ad esso noi tutti dobbiamo rispondere.

Ogni azione si giudica nell'atto del suo compimento, e garantisce indietro i nostri desideri. Ciò che pensi dici e fai agli altri ti viene garantito indietro: Specchio a Specchio.


In Pace ed Onore
colui che è

Nessun commento:

Posta un commento