AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

giovedì 3 luglio 2014

Assunzione e Presunzione: Il NOME LEGALE.

Ave Fratello Caro

Il NOME, croce e delizia. Il Regalo dato dai nostri genitori e' nostro, e' l'assunzione e presunzione di essere un NOME LEGALE, Legato hai documenti e' il nodo.

Staccandosi dal NOME LEGALE, e tutti i documenti e pezzi di carta che rimandano ad essi, si sente una Potenza, e Forza unica.

Ogni singola volta che rispondiamo a esso, scriviamo per esso, e paghiamo per esso, ci autodefiniamo cittadini...

Leviamo L'assunzione e presunzione a chiunque ci chiede il nome legale che siamo quel pezzo di carta con il NOME LEGALE di proprietà altrui.

All'inizio ci si sente un po' spaesati, e' l' attacamento emotivo alla Paura del "e se....", poi sparisce, e rimane solo la Verità: NOI!

In Pace ed Onore
colui che è

Nessun commento:

Posta un commento