AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

lunedì 9 giugno 2014

Eppur si Muove

Ave Fratello Caro

...queste foto parlano da sole. Questa e' la macchina di una sovrana che abita in Svizzera...macchina con le targhe sovrane ovviamente. Poco tempo fa' gli e' stata fatta una brutta sorpresa da parte della polizia municipale...che ha pensato bene di piazzarle le ganasce...impedendogli l'uso della macchina. 

Potete immaginare la reazione della proprietaria della macchina...che non si e' persa d'animo ed ha subito segnalato la cosa. Pochi giorni fa' la sorpresa...la macchina non aveva piu' le ganasce piazzate dalla polizia municipale svizzera.  

I vigili urbani svizzeri si sono dimostrati piu' attenti ed informati di quelli di Sassari su cosa sia la sovranita' e le relative targhe...che convinti di fare il colpaccio, hanno preso di nascosto la macchina di un sovrano di Sassari mettendola sotto sequestro. 

Ora saranno volatili per diabetici per gli agenti che hanno rubato la macchina di un sovrano...perche' gli aspetta una bella castagnata. Insomma...c'e' chi ride e basta...c'e' chi ride e s'informa...e poi c'e' chi non ride per niente. E voi da che parte state???




In Pace ed Onore
colui che è

8 commenti:

  1. bene, le auto non si possono toccare senza consenso esplicito...............

    RispondiElimina
  2. Scusate la domanda stupida ma come si diventa sovrani, si lo so che lo sono già, ma come "ufficializzo" la cosa in modo che io possa essere riconosciuto come sovrano, serve un qualche tipo di documento di sovranità? Come lo ottengo, devo mandare una notifica di cortesia? Se si a chi? E se poi non rispondono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sovrani lo si e' sempre basta esserlo. se ancora pensi che un documento ti possa rappresentare, forse devi studiare...

      Elimina
  3. Infatti io non cerco un documento che mi rappresenti, so benissimo che un pezzo di carta non dice né chi sono né cosa sono né tantomeno quali sono le mie intenzioni.
    Cerco un modo per farlo sapere anche a loro, il problema è che le parole non gli bastano, ragionano come macchine, ho provato a spiegare loro che la mia Manifesta presenza in vita davanti ai loro occhi costituiva già di fatto il mio vero essere, ma non riconosco il nuovo input! Sarebbe come cercare di far girare un programma scritto per Mac su Windows.
    È un problema di linguaggio, l'unico che quei gentili e simpatici signori sono in grado di riconoscere è quello scritto.
    La mia preoccupazione più grande e che possano reagire in modo violento e io sono solo povero e disoccupato, nessuno potrebbe aiutarmi in quel caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posso garantire che mi sono trovato diverse loro a parlaci, e nessuno si e' mai azzardato a farmi violenza

      Elimina
  4. e non hai mai dovuto mostrar loro alcun tipo di documento? (patente codice fiscale etc...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' ovvio che te lo chiedono, ma se sai come funge..

      Elimina