AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

lunedì 5 maggio 2014

Clandestino a chi?

Ave Fratello Caro

E' da psicopatici definire "Clandestino" un essere vivente nel suo pianeta. E' nostro diritto viaggiare per il mondo, e vivere dove più ci piace, nel pieno rispetto di tutti gli Esseri Viventi.

Ragionavo sui nostri fratelli immigrati che arrivano dall'Africa sul loro "status" giuridico. Dato che vengo scortati sulla Penisola Italica, come possono esser definiti "immigrati clandestini"?


In Pace ed Onore
colui che è

Nessun commento:

Posta un commento