AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

martedì 18 marzo 2014

Sovranità, 2 paroline

Ave Fratello Caro,

Questa parola sembra spaventare. Molti Credono che Esprimere la propria Sovranità, significa fare come ci pare; ed e' vero.

Come ci pare nel Pieno Rispetto degli altri Esseri Vivente, e le semplici Leggi Divine. Se proprio e' indigesta come Parola, usiamo Autodeterminazione.

"Il principio di autodeterminazione dei popoli sancisce il diritto di un popolo sottoposto a dominazione straniera ad ottenere l'indipendenza, associarsi a un altro stato o comunque a poter scegliere autonomamente il proprio regime politico."

Quando si parla di Autodeterminazione, va sempre bene, quando sono gli "altri" a farla, ma quando la vivi, da fastidio, provate a dirlo alle così dette autorità del mondo Occidentale..

Dato che il Popolo ha Diritto  all'Autodeterminazione, ed essendo esso la somma di tutti gli Individui, Ogni singolo Individuo ha il Diritto  all'Autodeterminazione.

Se fosse diversamente, come potrebbe il Popolo come insieme esprimere questo Diritto?



Autorità = Autore della sua realtà. Autore + ta'(realtà o verità)

In Pace ed Amore
colui che è

Nessun commento:

Posta un commento