AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

lunedì 24 marzo 2014

Mi Ha scritto..

Ave Fratello Caro

Quante volte ci troviamo nella posizione di dire: "... mi ha scritto il comune...", "..La banca mi chiede....". Chiariamo una cosa: come può qualcosa di morto scriverci? Impossibile..

Ricordiamoci che dietro ogni richiesta c'e' sempre un essere umano, ed e' lui che dobbiamo puntare e mettere dinanzi alle sue responsabilità...

E che dire delle frasi: "Le istituzioni devo fare..", "E' compito dello Stato...". Mio speculazione: "Ok, ma chi? Nomi?". Chiedete sempre i Nomi, e godetevi le reazioni di Paura..

Chiunque vuole entrare nella nostra Vita, e' in contratto spirituale con Noi, e deve rispettare le nostre leggi, essendo Noi il Centro del nostro Universo/ Vita..

Ricordiamoci che quando scrive la banca, Equitalia ed altro, e' solo un morto che scrive ad un'altro morto: il Nome e Cognome Legale..

Con Amore ed Onore
colui che e'

Nessun commento:

Posta un commento