AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

martedì 18 febbraio 2014

Un Piccolo Grande Strumento..

Ave Fratello Caro,

In questi giorni, ho avuto modo di riscoprire ed usare in maniera efficace un piccolo strumento mentale. Ogni pensiero e' un contratto. Sta' a Noi accettarlo o meno.

Quando un pensiero poco voluto E' nella mia Mente, e lo voglio fermare, mi dico: "Scarico questo contratto". Se lo lascio passare Mi Dico: "Accetto questo Contratto".

Questo mi pone nel Presente in Modo Presente, e Mi mette davanti alle Mie Scelte e Responsabilità, senza scaricare all'Ego, La Debolezza, Gli Alieni...

Questo Piccolo Grande Strumento funziona con tutti i Pensieri, ed e' pure divertente...


Con Amore
colui che è

2 commenti:

  1. Come disse Cartesio:" Penso quindi sono".............niente di piu` sbagliato...........IO SONO e basta. Ognuno e` cio` che pensa, ieri, domani, Io sono invece e` ora, adesso,,,,,,,,,,,vivere l'adesso perche` tra poco puo` esserci il "non piu`". Le navi sono sicure nel porto, ma una nave non e` fatta per rimanere nel porto, navigare nel mare della responsabilita` e´ la sua condizione, sii quieto ma in movimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. belle parole,. La nave e' fatta per navigare e rimanere ferma. Attenzione alla dualità. E' tutti e' 2

      Elimina