AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

martedì 14 gennaio 2014

Mafia: Nuovo vs Vecchio

La vecchia mentalità, ci porta a pensare che dobbiamo fare la lotta, guerra alla Mafia. Diciamocelo, i risultati fino a oggi sono stati pochini.

Quelli catturati fino ad ora, sono "solo" i Manovali delle varie organizzazioni, E le teste? Ancora li. Come possiamo dirlo? Semplice, queste organizzazioni sono ancora in piedi!

Possiamo e dobbiamo fare meglio, e chi lo aveva capito, sappiamo che fine gli hanno fatto fare. Di cosa parlo? Fargli la concorrenza, offrire servigi migliori.

Invece di concentrare le nostre energie verso loro (lotta, guerra, etc...) Concentriamoci su cosa vogliamo ottenere,E facciamolo.

Tutte le lotte, il proibizionismo e queste guerre senza senso, ci hanno portato ad oggi: nulla e' cambiato.

Vogliamo far finire lo spaccio di Droga e tutti i reati che vengono commessi legati ad essi? Lo Stato potrebbe vendere queste sostanze direttamente, conoscendo chi e come acquista.

Prostituzione? Via con lo stesso sistema: reintroduciamo le case chiuse. Quanti reati collegati ad esso si potrebbero diminuire? L'obiettivo sarebbe quello di evitare totalmente la cosa, intanto cambiamo.

Questi sono solo piccoli esempi di come la lotta contro, e' controproducente: Il mondo intorno a noi ce lo dice. 

E' come i Tumori, levategli l'ambiente dove esso può proliferare, e vedrete la fine del Tumore.

Costruiamo il nuovo, ascoltando tutti, senza pregiudizi. Piano Piano questi fenomeni si estingueranno da soli.



Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento