AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

sabato 18 gennaio 2014

Civil Law vs Common Law

Ave Fratello Caro,

Molto si e' e si dibatte sui 2 maggiori sistemi di Diritto oggi vigenti: Civil e Common Law. 

La Più grande differenza tra i 2 sistemi, e' che nel Civil Law, il giudice, dovrebbe limitarsi ad applicare le leggi emanate dal legislatore.

Nel Common Law, il giudice fa' giurisprudenza. Il Civil Law, e' basato su codici scritti, il Common Law, vincola l'applicazione delle norme al precedente giuridico.

Qualcuno dovrebbe spiegarmi perché dovrei sottostare a  dei sistemi fatti senza il mio consenso.. Consuetudine??

E con quale Diritto vengo applicati agli Esseri Umani? Mi sa' di privilegio...

Questi 2 sistemi, si stanno sempre più sovrapponendo, e parlare di differenze marcate, e fuorviante.

Nel Civil Law "italiano", troviamo l'anomalia del Libero Convincimento, che di fatto dà la possibilità al giudice di fare giurisprudenza. Pensate anche alle sentenze della cassazione..

Quante volte avete sentito formulare ipotesi(Libero Convincimento) di Reato un po' originali? L'ultima l'ho sentita ieri: Detenzione di Materiale esplodente..

Vi rendete conto che le Nostre case sono piene di Materiale Esplodente?? Troppa interpretazione nell'ordinamento Giuridico Italiano.

E' ora di riscriverlo. Questa si che e' "La riforma" della Giustizia.. Basterebbe davvero poco.


Con Amore
colui che è

Nessun commento:

Posta un commento