AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita

sabato 2 novembre 2013

Sovranità: La vera Indipendenza

Ave Fratello Caro,

Oramai abbiamo scoperto tutte le marachelle del sistema, dai documenti alla frode del nome, per passare dai certificati di nascita, al Motu Proprio, etc...

Tutto questo percorso per condurci verso la Sovranità Individuale. Siamo davvero Sovrani? Per ora solo parzialmente.. Come mai dico ciò?

Fintanto che, avremo il concetto di scarsità in Noi, saremo sempre dipendenti da qualcosa di esterno di Noi. Questo Trapano che lavora sempre in Noi, si chiama cibo.

La vera e definitiva Sovranità, e' L'auto produzione del cibo naturale dell'Uomo, con l' uso di minima energia.

Come mai abbiamo le dispense ed i frigoriferi piene di cibo, che parte andrà buttato? Per la paura di rimanere senza!

Come ci sentiamo quando questi sono vuoti? E quando sono pieni? Questa e' la chiave: Auto produzione, senza aiuti altrui del nostro personale cibo.


Con Amore
colui che è

4 commenti:

  1. LA PACE SIA CON TE SANDRO, SOLO UN GRANDE COME TE PUO' ARRIVARE A QUESTE AFFERMAZIONI...GRAZIE GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO.......Il mio rammarico?.....NON ESSERE AI LIVELLI DELLA TUA SPIRITUALITA'. Con amore un abbraccio
    Riccardo cuordileone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ave Fratello,

      La tua saggezza? Più elevata di quello che senti. Il 17 ci diamo un gran bell'abbraccio!

      Elimina
    2. Grazie Sandro di Gaia per queste tue parole.
      Bisogna indirizzare l'attenzione verso l'auto-produzione di cibo.
      Cibo sano fresco senza conservanti e che passa dall'orto alla cucina senza fare viaggi.
      Sono anni che lo dico e cerco di diffonderlo
      Noi diventiamo quello che mangiamo!
      Con amore
      riccarda della generazione dei Pisano

      Elimina
    3. Riccarda, completamente allineato!

      Elimina