AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

lunedì 11 novembre 2013

Sovranità: Il Rigetto via Nome.

Ave Fratello Caro,

Ho già anticipato il discorso del "Rigetto" via Nome. La cosa e' molto semplice. Essendo Tutte le comunicazione del sistema rivolte all'entità da loro creata, ed essendo loro i proprietari, semplicemente la riconsegno.

Prendo la loro posta e la riconsegno. Dopo tutto, la loro Entità e' un Morto, e perché mai dovrei portare in Vita un Morto? Perché Danzare con la loro Musica?

Ricordandomi chi sono, ho deciso di Vivere, e lasciare il Loro Gioco a chi gli piace. Io mi dirigo verso la Creazione ed Evoluzione, e l'Armonia con tutto il Creato.

La Palla e' sempre stata nelle nostre mani: Con chi vogliamo giocare? A Noi la scelta..

Con Amore
colui che è

2 commenti:

  1. ok ma non riesco a ricordare cosa devo mettere sulla lettera rispedendola........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla la riconsegni, mica sei quel nome e cognome

      Elimina