AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

giovedì 19 settembre 2013

Il lato Oscuro delle Parole: Licenza

Ave Fratello Caro,
Ogni volta che si chiede una Licenza, stiamo dicendo all'altra parte che siamo dei bambini che necessitano del permesso. Perdita di sovranità!

Con Amore
sandro di gaia

Nessun commento:

Posta un commento