AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

mercoledì 25 settembre 2013

IL GIOCO DEL PRESTITO: istruzioni per l’uso

Ave Fratello Caro

Io Vedo, e tu?

Questa con il sistema è una partita a poker globale, in cui vi sono dei player professionisti (bari, in poche parole) e l’immensa platea dei malcapitati da spennare, che siamo noi.
Possiamo decidere di accettare il bluff, perché abbiamo paura o perché ci sembra di non avere in mano delle carte sufficientemente forti, oppure possiamo VEDERE e scoprire davvero le carte dell’avversario e la natura stessa della partita.
E vedremo così che la partita è truccata, con la complicità consapevole o meno di tutti.
Beh, siamo al finale di partita. Ormai è tempo di VEDERE.
Questo alla fine è il senso di tutte quelle azioni, dalla NAC in poi, che vanno ad avere effetto su ciò che più interessa al sistema, ossia prelevare in qualunque forma il DENARO (e quindi l’energia) da noi.
Conoscere come stanno le cose alla fine conta poco se non si traduce la conoscenza in azione, che incide quindi sulla realtà concreta e la modifica.
E per quanto ci si sforzi a dire, spiegare e corroborare con documentazioni varie, l’uomo della strada, immerso nella matrix, continua a prendere per buono il bluff, continua ad accettare le vessazioni e continua, lamentandosi, a PAGARE, anche quando gli si spiega come – e soprattutto perché - evitare di farlo.
Beh, allora mettiamola sul plateale e portiamo il paragone alle estreme conseguenze.
Ecco qui descritto il gioco, grazie alla straordinaria sintesi di un nostro affezionato lettore e qualificato ricercatore in materia giuridica, che già in passato ha contribuito con preziose informazioni allo sviluppo di questa tematica.
Lo identificheremo per ora come Mr. B.
E lo ringraziamo di cuore per quanto ha voluto affidarci, a maggior gloria della comprensione da parte di tutti di quanto siamo stati finora truffati (e scornacchiati).
Jervé
P.S. Godiamoci quindi in video i cinque minuti scarsi, un classico della sfida a poker, osservando quali sono i contendenti visibili ed invisibili, e quale è la posta in gioco, che il protagonista rivela chiaramente.
vedo

Il Gioco:

Prestito di Denaro
Partecipanti: 2, Creditore e Debitore.
Premessa: Tra questi due Attori/contraenti, però, c’è ne un’altro. Che a prima vista non si vede (mai) ma c’è e c’è sempre stato.
Credere, appunto, che gli attori siano solo due parti è sbagliato.

Le Regole:

Il Creditore è colui che presta Denaro, imponendo le regole del rientro delle somme; Capitale + Interessi + tenuta conto + spese di commissione + altre ed eventuali.
Il Debitore è colui che accetta queste regole.
Io Creditore, ti presto dei soldi che non sono miei, ma Tuoi fintanto che non firmi.
Per prestarli a Te (Debitore) visto che non li ho, ma son bravo a farti credere di averli mi occorre la Tua firma su quella credi essere la domanda del Tuo prestito.
Con la Tua domanda, Io creditore, chiedo alla Banca Centrale (Terzo) di anticiparmi la somma da Te richiesta (all’1% BCE) e creo cyberneticamente per Te ma realmente per me un Giroconto.
Tu Debitore, siccome “CREDI” (e “i bravi” Creditori sanno bene come fartelo Credere. Non a caso il significato di creditore deriva da Credere) che le regole siano giuste, tu firmi e ti impegni a sottoscrivere quello che vogliono, pur di ottenere l’agognato prestito/mutuo, per la tua azienda, per la tua famiglia, per la tua casa.

Lo Svolgimento:

Io Debitore, devo ogni mese pagare il pattuito e sottostare alle regole del gioco, fin tanto che non ho restituito la somma + interessi + tutto il resto firmato col Creditore.
Ora la Domanda: Se il Debitore smettesse di giocare a questo gioco? Se il Debitore, smettesse di pagare le rate?
Il Creditore, lo intima, lo ingiunge in pagamento, gli pignora lo stipendio, la casa, l’Azienda.

Ora la Bella Notizia 1:

Risoluzione del Gioco: Il Creditore NON può farlo.
Perché hanno (Sia il Creditore che la società Cartolarizzatrice, Terza)  perso il “Locus Standi”, in diritto è previsto che devi avere titolo ad agire in Giudizio, contro un contraente.
Ma, avendo chiesto il denaro prestato ad un soggetto Terzo, non previsto dal contratto sottoscritto, Il Contraente (Creditore) NON ha più la Legittimazione ad Agire (è decaduto il diritto) nei confronti del Debitore.
Il quale proprio per questo, invece, ha diritto ad Agire ed Opporre.

Alternativa 1 (o diversivo) :

Ma il Creditore è scaltro vende il titolo (a una società di recupero crediti o simili) avviene la cosiddettacartolarizzazione.
A questo punto, non è più il Creditore a intimarti, bensì la società che ha di fatto, comprato al 10/30%  il debito ancora da saldare.

La Bella Notizia 2:

La Società che ha a acquistato il debito, NON è legittimata a vantare il pagamento e neanche ad ingiungere il Debitore in Giudizio.
Perché: Lo “Jus tertii(diritti di terzi) è la qualificazione giuridica di un atto fatto da un terzo (in contrasto con il legale detentore del titolo) che cerca di giustificare il diritto di possesso del titolo, in base alla proiezione dei diritti legali di un’altra persona.
Mostrando titolo legittimo di un’altro soggetto.
Terzo, appunto.
Questo implica una “conditio“, ovvero, che l’attuale possessore del titolo e’ Illegittimo o che l’attuale possessore del titolo è un Ladro.
Ma questo ultimo imprescindibile quanto ineluttabile dato, lasciamoglielo scegliere a Loro.
Noi, limitiamoci solo ad opporre queste due “Formulette Magiche”.
sappiamo chi siete…….. sappiamo come Agite….. e  Sappiamo come sconfiggervi.
Io Vedo, Voi?
Mr. B

Fonte :http://www.iconicon.it/blog/2013/09/il-gioco-del-denaro-istruzioni-luso/

Con Amore
sandro di gaia

6 commenti:

  1. Chiedo sempre per avere maggiori lumi: nel caso di equitalia, lei sarebbe il presunto creditore, che mi cita come terzo pignorato?? nel documento di comparizione in giudizio dice: di comparire l'inps come debitore( l'istituto deve pagare arretrati a me), ingiunge a me di comparire come terzo pignorato.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. nel contratto entra una terza parte che presta i soldi, solo che e' assente sul contratto stesso!!!

      Elimina
  3. Da quando ho incontrato OPPT e movimento sovrano (qualche settimana soltanto) mi si è aperto un mondo luminoso e popolato di fratelli e sorelle combattivi, uniti e dignitosi.
    Mi sento molto più serena nell'affrontare il percorso verso l'affrancamento dalla schiavitù. Da anni lo dicevo che ci hanno fatto schiavi senza che ce ne accorgiamo, ma nessuno dei miei "vicini" mi dava retta....
    Sto studiando la NAC (che trovo geniale) e la NDC, ma che fatica.
    Già però l'aver preso in mano le redini della mia propria vita mi rende fiera!
    Grazie di cuore

    RispondiElimina
  4. Ciao amici, se volete un prestito in contanti oggi, c'è solo una società che posso consigliarvi, dove ho ricevuto un credito di 23.000 euro da FEDERAL FINANCIAL SERVICE, consiglio a tutti coloro che cercano un prestito, questa società tramite il loro indirizzo e-mail di contatto : [FEDERALOAN@GMAIL.COM] O WhatsApp +18457315716. o inviaci un messaggio su LINE ID a (fd122) Ho ricevuto il mio prestito da loro dopo aver letto le loro offerte di prestito qui su Facebook e i miei debiti sono ora saldati.

    RispondiElimina
  5. CIAO, sono Rebecca Michaelson che vive in Europa. Ecco alcune buone notizie per chi è interessato. Oggi puoi guadagnare soldi senza contatti stressanti (THOMAS FREDDIE) in cambio di una [CARTA ATM] vuota ed essere uno dei fortunati ad usare queste carte. Questa carta bancomat in bianco PROGRAMMATA è in grado di entrare in qualsiasi bancomat in qualsiasi parte del mondo. Ho ricevuto la mia scheda madre da un bravo hacker su Internet, con questa carta bancomat posso raccogliere $ 5000 ogni giorno tramite i contatti:
    +1 (985) 465-8370 {thomasunlimitedhackers@gmail.com}
    Ero molto povero, ma questa carta mi ha reso ricco e felice. Se vuoi cogliere questa opportunità per arricchirti e iniziare la tua attività, allora fai domanda per questa master card, ne sono molto felice perché ho ricevuto la mia la scorsa settimana e ho THOMAS. FREDDIE ILLIMITATO $ 240.000,00 Gli hacker distribuiscono la carta solo per aiutare i poveri e i bisognosi, e INOLTRE OFFRONO AIUTO FINANZIARIO. Acquistalo oggi da THOMAS FREDDIE UNLIMITED HACKER. Si prega di contattarli a thomasunlimitedhackers@gmail.com.

    Grazie e che Dio vi benedica

    RispondiElimina