AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

venerdì 26 luglio 2013

Sovranità per la pace

Ciao Fratello Caro

Perle di saggezza da Stef dei Cosmi:

Uscendo dal vecchio adagio “se vuoi la pace prepara la guerra” concetto e motto appartenente al vecchio mondo e paradigma, vorrei lanciare il nuovo detto: se vuoi la pace dichiara la tua sovranità individuale.
Presupponendo che l’Universo è guidato dalle leggi dell’amore e del onore e del libero arbitrio , Chiedi alle così dette “Nazioni sovrane” il rispetto del patto di onore in nome della pace. 
Se decidessero diversamente ricorda loro il diritto del libero arbitrio di rimanere in pace violando il tuo libero arbitrio verranno meno all’onore con l’universo e loro sanno cosa vuol dire
Chiedi un preavviso dei mesi che ti sono necessari a spostarti in una altra zona di pace sul pianeta terra e chiedi un risarcimento pesante in caso di violazione del tuo libero arbitrio. Non avranno più scuse e non potranno dire:”E’ IL POPOLO CHE LO CHIEDE”. 
Dico teorica e non pratica in quando nelle corti di diritto corporative l’onore ed i diritto sono solo teorici.
Invoco il ripristino del diritto e dell’ordine Naturale del Cosmo.
Sul pianeta terra di fatto il diritto canonico è crollato con il disonore palesato nel 2000 dalla carica più alta di diritto.
Il Papa Polacco chiedendo scusa per i peccati della Chiesa cattolica per i crimini perpetrati contro l’umanità inquisizione, crociate, nativi americani ecc ,ha di fatto ammesso il disonore ed il decadimento del suddetto diritto. 
Nel 2009 il Papa Tedesco ha dovuto chiedere scusa al mondo per la seconda volta per crimini di pedofilia dei propri prelati, questo ha portato la caduta del secondo ordine di diritto : quello Marittimo.
25 Febbraio 2013 il Papa Tedesco si dimette a seguito del mandato di arresto a suo carico per la condanna di un tribunale di 58 giurati che lo hanno ritenuto responsabile dei crimini sopra citati . 
E’ il crollo del diritto ecclesiastico. Il papa nero(Gesuita il potere occulto palese) o meglio il vescovo di Roma perché non può più ricoprire la carica di Papa in quanto i tre regni sono decaduti e quindi non più disponibili. Questa la verità sottile, se così non fosse la storia smentirà le mie parole.
Quindi di fatto tribunali corporativi pagati da società private la Repubblica democratica Italiana che credevamo è una Corporation privata che amministra il bene pubblico, come può tutelare e rappresentare gli interessi del singolo essendo amministrata e al soldo di una corporation privata ? 
E’ a dir poco in un grosso conflitto di interessi, a cui con la consuetudine ci hanno abituati, primi ministri presenti nelle banche , trilaterale e club di Roma contemporaneamente. Di che diritto stiamo parlando??
Con Amore
Sandro di Gaia

2 commenti:

  1. Sandro, che tu sia benedetto per le cose che dici en questa inconfutabile riflessione.

    RispondiElimina
  2. Sandro vorresti dire che Papa Francesco sia il papa nero? Ma come posso crederci che è cosi buono e sta coi bisognosi, credo forse che sia colui che darà una svolta vera al clero e all'umanità. Per favore spiegami cosa intendi dire perchè mi si confondono le idee leggendo questo. Scusami.

    RispondiElimina