AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

martedì 16 luglio 2013

Giustizia Preventiva...

Ciao Fratello Caro,

Info interessanti da Samuele!

Ciao Jervé e Sandro,

Cerca Notaio “Giustizia Preventiva” su Google, vedrai che gli atti del Notaio hanno la forza e l’esecutività di un ordine del giudice, una volta vidimate le tre notifiche di intimazione di pagamento delle fatture inoltrate all'istituto bancario è possibile rivolgersi all'ufficiale giudiziario per procedere con il pignoramento..

In breve,
Il notaio svolge una funzione sociale di grande rilievo in momenti essenziali della vita del cittadino. L’intervento notarile assolve, infatti, ad una finalità di giustizia preventiva, che contribuisce al contenimento del contenzioso ("Tanto più notaio, tanto meno giudice"). Compito del notaio è, quindi, dare certezze.
Per tali motivi, l’intera attività del notaio è soggetta a stringenti controlli da parte dei consigli notarili, del Ministero della Giustizia (che ogni due anni sottopone a ispezione tutti gli atti del notaio attraverso i Conservatori degli Archivi Notarili) e delle Procure della Repubblica.

La funzione di giustizia preventiva svolta dal notaio è indiscussa. I numeri parlano da soli. Il contenzioso degli atti notarili è inferiore allo 0,003 %.
Oggi la tradizionale contrapposizione tra ordinamenti di civil law e ordinamenti di common law appare se non superata sicuramente in forte evoluzione. I due modi di concepire il diritto sembrano in marcia di riavvicinamento. 

Il mondo anglosassone dopo le vicende dell'11 settembre e la crisi finanziaria fa sempre più ricorso al modello della Legge ed il mondo “latino- germanico” al modello dei contratti.

In considerazione del fatto che per i cittadini più deboli spesso andare in giudizio non è una scelta percorribile – data la durata e quindi i costi di cui si devono fare carico - è evidente che la sicurezza “a priori” garantita dall’intervento notarile protegge proprio i più deboli (mentre quella a posteriori è un lusso riservato a chi ha più mezzi).
Ecco di seguito alcuni link:
http://www.notariato.it/it/notariato/chi-siamo/sicurezza_giuridica.html
http://www.atlantedelleprofessioni.it/Figure-professionali/Notaia-e-Notaio

Con Amore
Sandro di Gaia

2 commenti:

  1. Ma si troverà poi un notaio che vidima le notifiche di intimazione al pagamento? E a quali costi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa è una domanda che nasce spontanea... Io avendo già inviato NAC in un caso due, nel secondo, siccome trascorsi i termini da me indicati dovrei mandare NdC e Nota di Addebito, dovrei trovare un notaio consenziente e cosciente che le vidimi... Sarebbe quindi interessante comprendere bene questo aspetto e sapere anche se ce ne possiamo avvalere dal momento che con le NAC e con Dichiarazioni di Sovranità ci tiriamo un po fuori da ceri giochi. :)

      Elimina