AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Comunicare in pace ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Il linguaggio usato e' quello di senso comune, ovvero il volgare. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità. In nessuno modo e forma l'autore promuove comportamenti che possano mettere a repentaglio la pace, la sicurezza, la salute e la vita.

sabato 9 marzo 2013

L'importanza dell'esercizio fisico parte 3

Ciao Fratello Caro

Ti ho già introdotto all'importanza dell'esercizio fisico ( Qui e Qui ), e ti esorto, a farne una buona abitudine quotidiana, come mangiare.

Abbiamo visto, come solo 20 minuti al di' fanno la differenze! Ora, vediamo come eseguire la nostra pratica giornaliera.

Per prima cosa, definiamo il volume, ovvero, quante volte facciamo un'esercizio, e quanti esercizi facciamo.

Anche solo 12 ripetizioni al giorno bastano, e questo, per ognuno di essi:

- 12 ripetizioni di trazioni alla barra
- 12 ripetizioni di squat.
- 12 ripetizioni di flessioni
- 12 ripetizioni di sollevamento sulle punte.

Tra un esercizio e l'altro riposa almeno 1 minuti.

Se te la senti, puoi anche ripetere questo circuito. Pero' fai attenzioni, più non e' meglio. L'ottimale, e' la quantità minima richiesta per costruire più forza.

Quando dico costruire più forza, intendo sul lungo periodo, prenditi il tuo tempo e vai con calma. Cerca di diventare più forte di mese in mese, guarda lontano...

Vorrei spendere 2 parole sul come eseguire le ripetizioni. All'inizio sarà molto difficile eseguire 12 ripetizioni di trazioni e flessioni di seguito, lo squat e' più facile.

Ti consiglio di far così: fai una ripetizione, riposa un po' di secondi e ripeti. Quanti secondi tra una ripetizione e l'altra, dipende dal tuo grado di forza.

Potresti partire con 30 secondi, e fermati quando senti che ti e' difficile completare un'altra ripetizione, anche se farai meno delle 12 giornaliere.

Il giorno dopo ritornerai a praticare i tuoi esercizi.

Quando riuscirai a completare tutte e 12 le ripetizioni, diminuisci il riposo tra di esse, fino ad arrivare al tuo target, che può esser di farne 12 di seguito, o con 5 secondi di riposo tra di esse.

Personalmente, adotto sempre una piccola pausa: mi dà modo di riprender fiato, la mia forma di esecuzione e' sempre perfetta, ed ho azzerato i rischi di infortunio! 

Come ti ho detto, questa e' una pratica, lascia stare la fretta  e le gare! Continueremo a parlarne...

Con Amore
Sandro di Gaia

2 commenti:

  1. Meraviglioso Sandro,
    pensa che da anni che pratico l'esercizio fisico e ti posso confermare che basta anche 10' alla mattina e 10' alla sera per mantenere ciò che si è guadagnato negli anni migliori.
    Un abbraccio felice :)

    RispondiElimina
  2. Vero Fratello caro, poco ma con constanza :)

    RispondiElimina